La ristrutturazione del Municipio di Almere in Olanda

Gli sportelli aperti al pubblico dove domina il bianco della pietra acrilica Hi-Macs (foto Horizon Photoworks Rotterdam)
Gli sportelli aperti al pubblico dove domina il bianco della pietra acrilica Hi-Macs (foto Horizon Photoworks Rotterdam)

Per il rinnovo complessivo degli interni del Municipio di Almere, nei Paesi Bassi, lo studio di architettura Fokkema & Partners ha scelto la pietra acrilica Hi-Macs. Obiettivo: intervenire per mettere in luce le caratteristiche originali dell’edificio creando, al contempo, uno spazio interno dall’aspetto unico e originale. Prima dell’intervento il municipio di Almere era un edificio buio e la sua struttura in calcestruzzo, così come l’altezza e gli elementi dorati incassati nelle colonne non erano messi in risalto; ciò spiega perchè gli architetti abbiano deciso di ristrutturare interamente la struttura, per portare alla luce ed enfatizzare le sue principali caratteristiche distintive. Grazie alla nuova disposizione del pianterreno, si accede ai servizi aperti al pubblico direttamente dall’ingresso principale, con gli sportelli, le sale di consultazione e quelle di attesa che sono tutti ubicati in un ambiente aperto, particolarmente luminoso di cui si è sfruttato ogni centimetro quadrato. Per ottenere risultati eccezionali a livello di durabilità e di bellezza, nel rispetto del rigoroso budget imposto dai finanziamenti del comune, la scelta è ricaduta su Hi-Macs, la pietra acrilica di nuova generazione.

La struttura originale in calcestruzzo del Municipio si sposa perfettamente con il colore bianco di Hi-Macs Arctic White (foto Horizon Photoworks Rotterdam)
La struttura originale in calcestruzzo del Municipio si sposa perfettamente con il colore bianco di Hi-Macs Arctic White (foto Horizon Photoworks Rotterdam)

Le sue caratteristiche di termoformabilità e resistenza, infatti, oltre all’assenza di pori sulla superficie, ne hanno fatto il materiale ideale per creare un piacevole spazio d’accoglienza. La struttura intatta originale, in calcestruzzo, si sposa perfettamente con il colore bianco di Hi-Macs Arctic White, in un accostamento equilibrato di finiture e stili, tra tendenze tradizionali e contemporanee. La zona degli sportelli aperti al pubblico, si suddivide in due aree: la prima, per servizi municipali regolari come il rilascio dei passaporti o il registro dei matrimoni, e la seconda, per i servizi di previdenza sociale e altre situazioni che richiedono un ambiente più riservato. Pratici schermi tattili, con strutture fabbricate in Hi-Macs nella stessa tonalità, arredano poi uno spazio di accoglienza selfservice.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here