Finiture d’interni green

Novacolor – azienda del Gruppo San Marco specializzata da oltre 30 anni in finiture decorative per l’architettura – negli ultimi anni si è posta come priorità la salvaguardia dell’ambiente e la produzione di decorativi studiati per il benessere di chi vive gli spazi. L’azienda ha così iniziato un percorso di attenta analisi dei propri comportamenti, analizzando l’intero ciclo di vita del prodotto. Da molti anni, in formulazione non vengono impiegati pigmenti o composti a base di piombo, cromo, cadmio o mercurio o classificati come cancerogeni, mutageni o tossici per la riproduzione.

Il valore del voc (Volatic Organic Compound) dei prodotti Novacolor risulta essere inferiore ai limiti previsti dalle normative comunitarie. Circa la metà delle materie prime impiegate non subiscono processi chimici e hanno, pertanto, un minor impatto ambientale. Novacolor ha adottato anche una politica di riduzione dell’impatto ambientale durante i processi di produzione, confezionamento, trasporto e gestione dei rifiuti. L’istallazione di pannelli fotovoltaici per l’autoproduzione di corrente elettrica permette di tenere monitorato l’assorbimento di corrente durante tutto il processo produttivo.
L’azienda, inoltre, si è data come obiettivo quello di ridurre ogni anno le percentuali di CO2 emesse durante l’intero ciclo di vita del prodotto, lavorando sui fornitori di materie prime, sulle ricette di formulazione, sui processi produttivi e logistici di distribuzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here