Bertino è il nuovo presidente di Confcommercio Liguria

Confcommercio Liguria conta più di 30 mila aziende associate con quasi 100 mila addetti non solo del mondo del commercio, del turismo e dei servizi, ma anche della logistica, dello shipping e dell’alta tecnologia. Confcommercio Liguria costituisce quindi da anni il principale interlocutore della Regione e il suo lavoro è finalizzato a offrire un contributo programmatico e operativo. Strategica quindi la sua presidenza che, dal 23 luglio, è affidata a Vincenzo Bertino, già presidente Confcommercio Provincia di Savona. Gianfranco Bianchi, presidente Confcommercio La Spezia, ha assunto la carica di vice presidente vicario. Vice presidenti sono Paolo Odone, presidente Ascom Confcommercio di Genova ed Enrico Lupi, presidente Confcommercio di Imperia. Vincenzo Bertino ha subito messo l’accento su una delle emergenze principali che condiziona lo sviluppo delle imprese: l’accesso al credito. Ha quindi auspicato che la Regione istituisca un fondo regionale di garanzia per le micro e piccole imprese.

«Anche per questo obiettivo occorre un nuovo e attento ragionamento rispetto ai fondi strutturali europei dove il terziario e il commercio in particolare non trovano adeguati riconoscimenti nei programmi finanziati attraverso tali fondi. Spesso il commercio viene considerato solo come un’appendice alle politiche urbane e per il territorio. Una visione fortemente limitativa rispetto al ruolo che le imprese di questo settore possono svolgere a beneficio dello sviluppo regionale. Sicuramente vi è una stretta relazione tra commercio e territorio, ma le nostre imprese presentano anche  problematiche tecnologiche, finanziarie e organizzative del tutto analoghe, in termini di rilevanza e di impatto, rispetto a quelle dell’industria e dell’agricoltura, che devono essere tenute in considerazione».
Vincenzo Bertino, neo presidente Confcommercio Liguria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here