Gruppo Focchi. Cellule vetrate per il Westfield Stratford City M7 – Block A

Il Westfield Stratford City M7 – Block A, progettato dallo studio di architettura Rachel Haugh e Ian Simpson, è un edificio commerciale e a uso uffici che, grazie al suo raffinato design architettonico e sostenibilità (BREEAM rating “Eccellente”), si afferma come uno dei migliori spazi di lavoro nell’East London. Prodotte dal Gruppo Focchi, le cellule vetrate a silicone strutturale resistenti ai carichi esplosivi e al fuoco plasmano la nuova pelle dell’edificio con un atrio a doppia altezza, circondato da uno spazio esterno pubblico, che permette alla luce di ricreare un’atmosfera unica, e con un roof garden aperto sulla città da cui si gode una vista mozzafiato sullo skyline londinese.

«Il futuro è qui, sta a noi riconoscerlo. Tra crisi e innovazione, le imprese italiane hanno, oggi più che mai, la grande responsabilità di evolversi, sostenendo giovani idee tecnologicamente innovative nel solco dell’esperienza. Unendo futuro e tradizione. Solo così potremo affrontare il domani, investendo in nuove alleanze, nell’innovazione e nella formazione manageriale dei giovani senza però dimenticare le nostre radici e il nostro unico saper fare italiano» Maurizio Focchi, AD Gruppo Focchi

Attualmente il Gruppo Focchi, impresa familiare nata a Rimini nel 1914 specializzata nel design e nella costruzione di involucri per grandi progetti di architettura, sta realizzando l’involucro della Torre Libeskind a Milano nel quartiere CityLife, dopo aver già completato la Torre Allianz-Isozaki, ed è coinvolto in oltre dieci progetti in Gran Bretagna e nella Solar Carve Tower, sulla High Line di New York. A luglio 2018, il Gruppo crea FBP-Future is a Better Place, una nuova Energy Service Company, spin-off della società, che investe nella riqualificazione di edifici più sostenibili ed efficienti sostenendo architetti, ingegneri e operatori del real-estate.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here