Xella Italia. Divisori acustici con sistemi costruttivi leggeri

Ytong è un sistema costruttivo in calcestruzzo aerato autoclavato, prodotto con materie prime naturali ideale per tutte le applicazioni edilizie e con ottime prestazioni di isolamento acustico.

(foto Xella Italia)

Il calcestruzzo aerato autoclavato Ytong contribuisce positivamente a soddisfare i requisiti di isolamento acustico degli edifici richiesti dalla normativa di riferimento: grazie alla sua struttura cellulare omogenea e alle migliaia di microbolle d’aria presenti al suo interno, che agiscono da barriera naturale contro la trasmissione del suono, Ytong garantisce valori di isolamento acustico superiori di 2-4 dB rispetto a quanto stabilito dalle leggi di massa tradizionali, assicurando un isolamento termo-acustico elevato e garantito nel tempo.

 

Alessandro Miliani (foto Xella)

«I blocchi Y-Acu abbinati ai blocchi Y-Pro sono la soluzione ideale per realizzare doppie pareti con elevate prestazioni acustiche, particolarmente efficaci nel garantire il corretto isolamento nei confronti dei rumori aerei. Il sistema, infatti, massimizza l’effetto “massa-molla-massa”, ovvero l’effetto fisico per il quale le onde sonore vengono smorzate tramite l’interposizione di un materiale leggero tra due pareti di diverso peso»

Alessandro Miliani, Product and Technical Service Manager di Xella Italia

 

I blocchi Ytong consentono di costruire pareti interne in ambito residenziale, industriale e terziario, con grande versatilità grazie a una gamma completa di soluzioni. In particolare, il blocco Y-Acu è studiato per realizzare divisori acustici ad alte prestazioni. Xella ha messo a punto e testato in laboratorio nuove soluzioni per pareti divisorie dotate di ottime prestazioni di isolamento acustico, rispondenti ai nuovi requisiti previsti dai “Criteri Minimi Ambientali”. Leggeri e facili da lavorare, i blocchi Ytong, presentano infatti una struttura omogenea e senza camere d’aria, che evita la formazione di ponti acustici derivanti dalle assistenze murarie.

(foto Xella Italia)

I blocchi Y-Acu (disponibili in due spessori: 10 e 12 cm), accoppiati a una parete in blocchi Y-Pro, incrementano la differenza di massa superficiale della doppia parete e consentono di ottenere prestazioni di isolamento acustico più elevate.

Il sistema acustico Ytong prevede il rispetto di alcuni dettagli costruttivi come la sigillatura dei giunti perimetrali con materiali elastici e il taglio degli intonaci, al fine di svincolare il divisorio acustico degli elementi costruttivi attigui e ottenere l’isolamento voluto. L’abbinamento del blocco acustico Ytong Y-Acu ad alta densità con Ytong Y-Pro di minore spessore, ha permesso di arrivare, in laboratorio, a un valore di potere fonoisolante Rw di 65 dB, con uno spessore di circa 26 cm. Inoltre, l’uso del blocco Y-Acu ad alta densità, unito al blocco classico Ytong Y-Pro, permette l’ulteriore vantaggio di evitare l’intonaco interno tra le murature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here