What’s New | Risparmio idrico

Prodotti che favoriscono il risparmio idrico

Il mercato si sta rapidamente muovendo verso sistemi sempre più efficienti a favore del risparmio idrico. A seguire una serie di prodotti, tra rubinetteria e sanitari, selezionati dalla Redazione.

Alice Ceramica. Solido e concreto

(foto Alice Ceramica)

Il vaso Form di Alice ceramica è certificato dall’ente europeo Unified Water Label per il consumo dell’acqua: lo scarico è pari a 3,38 litri anziché i tradizionali 6 litri.
Diverse le versioni e i colori disponibili.

 

 

Artis. Certificati Leed

(foto Artis)

Con Artis la gamma Stilo, insieme a Punta+ e Oggetto, hanno un’erogazione sotto i 2 litri al minuto consentendo il rispetto degli standard richiesti dai progetti dei nuovi edifici orientati alla sostenibilità energetica.
Diversi i modelli disponibili per l’inserimento in contesti residenziali e nel mondo dell’hotellerie ma anche, in virtù della nuova certificazione Leed, nei progetti di ristrutturazione e di ampliamento di contesti pubblici.
Ampio anche lo spazio offerto alla personalizzazione attraverso le numerose finiture: oltre al classico cromo, è possibile optare per bianco e nero opaco, nickel spazzolato e le preziose varianti dell’oro.

 

Cristina Rubinetterie. Forme dinamiche

(foto Cristina Rubinetterie)

Foil, disegnata da Marco Pisati, è una serie monocomando di Cristina Rubinetterie dotata di un aeratore che garantisce un consumo di acqua pari a 5 l/m, mentre l’innesto della leva comando nel corpo del rubinetto favorisce l’ispezione e la manutenzione.  Le forme di Foil prendono spunto dallo stile Streamline tipico degli anni ’30 e dalle scocche delle automobili degli anni ‘50 e ’60. Una rivisitazione del rubinetto cilindrico in cui corpo e bocca sono realizzati entrambi con due curvature differenti. Questo confluire di curve genera una spinta dinamica che termina nella bocca in una morbida raggiatura quasi semi ellittica e si evidenzia nella leva, protesa in diagonale e slanciata in avanti.
La linea offre una gamma completa di articoli con numerose finiture disponibili, dal cromo al nero opaco, dall’oro rosa, spazzolato e lucido (entrambe pvd) all’oro giallo, dal cromo nero, lucido e spazzolato, fino al metallic spazzolato.

 

Damast. Soffione ultrasottile

(foto Damast)

Tondo, quadro o rettangolare il soffione Relax di Damast coniuga in 2 mm di spessore linee minimaliste all’utilizzo di valvole riduttrici di flusso, per contenere il dispendio d’acqua. Le valvole registrano il flusso a qualsiasi pressione per non consumare più di 6 litri al minuto.
Relax è proposto in acciaio inossidabile lucidato a specchio, in undici varianti per forma e dimensione. Il soffione è disponibile nel formato tondo con diametro 150, 200, 250, 300 e 400 mm; quadrato di dimensioni 150×150, 200×200, 250×250, 300×300, 400×400 mm e rettangolare 300×200 mm. A seconda delle dimensioni, i soffioni dispongono da un minimo di 64 ad un massimo di 216 fori dotati di ugelli flessibili in silicone e tecnologia Easy Clean per la rimozione del calcare con un semplice sfregamento delle dita della mano.

 

Dornbracht. Soluzioni doccia

(foto Dornbracht)

FlowReduce consente alla gamma di soffioni doccia, soffioni a pioggia e doccette, nonché sistemi doccia completi, di avere una portata ridotta risparmiando fino al 54% di acqua. La riduzione è consentita dall’ideazione di ugelli con un diametro inferiore: il flusso d’acqua rimane potente e abbondante e l’acqua cade come una pioggia naturale (le goccioline sono costituite al 100% da acqua, senza aria aggiunta).
Oltre alle varianti standard e a flusso ridotto, Dornbracht offre anche una terza versione denominata FlowReduce+, per alcuni prodotti, con una progettazione personalizzata che consente di risparmiare circa il 66% dell’acqua con una minima perdita di comfort rispetto a una variante normale.

 

Fima Carlo Frattini. Geometrie ergonomiche

(foto Fima Carlo Frattini)

Il corpo di Snap di Fima Carlo Frattini è un pezzo unico e massiccio, con raggiature pronunciate e una basetta integrata che facilita le operazioni di installazione. Il comando è contenuto, con una leva allungata e sottile che offre una superficie piana alla vista, ammorbidita sugli spigoli in corrispondenza della presa. Con un meccanismo a scivolo, la maniglia scorre sul corpo per aprire e chiudere l’acqua senza interruzioni formali. L’assenza di spigoli vivi e di giunti meccanici rende il prodotto piacevole da utilizzare e facile da manutenere; l’eliminazione delle zone di maggior accumulo di calcare aumenta durata e resistenza.
Numerose le finiture in cui si declina la nuova serie: dalle classiche versioni cromo e nickel spazzolato, alle superfici opache in bianco o nero. Disponibile anche la variante in pvd, un tipo di lavorazione che crea un rivestimento superficiale con caratteristiche superiori per durezza e resistenza, proposta in oro champagne e bronzo, lucido o spazzolato.

 

Fratelli Frattini. Funzionale e tecnologica

(foto Fratelli Frattini)

Lea è una collezione di rubinetti e miscelatori monocomando in ottone dezincificato dotata di un doppio dispositivo che permette di controllare l’erogazione dell’acqua: la cartuccia Energy Saving e il blocco d’erogazione inferiore a 6 litri al minuto.
Fratelli Frattini propone una collezione composta da 20 differenti articoli per il bagno: otto tipologie di lavabo soprapiano (normale, medio e alto con o senza scarico); due batterie lavabo da incasso (con o senza piastra a muro) e un lavabo da pavimento. Infine, bidet, gruppo esterno e incasso doccia e vasca/doccia e vasca a pavimento. Tutto declinabile in più versioni grazie alle 8 possibili finiture: cromato, dorato, rosa antico, inox, nero matt, oro antico, cromo nero e oro rosa.

 

Geberit. Risciacquo ottimizzato

(foto Geberit)

Selnova Premium, la collezione di sanitari carenati di Geberit nata dalla rivisitazione della storica serie Selnova, è dotata di risciacquo ottimizzato per il risparmio idrico a 4,5 litri e di tecnologia di risciacquo Rimfree®, che conferisce al vaso una maggior igiene, facilità di pulizia. L’assenza di brida, inoltre, garantisce maggiore pulizia e igiene. Disponibili nella versione a pavimento filo parete o in quella sospesa, sono, inoltre, proposti in set completi di sedile in duroplast e cerniere in acciaio inox, cui si aggiunge ora il nuovo set con sedile ammortizzato a sgancio rapido per una maggiore comodità. Il nuovo sedile si aggancia e sgancia dal vaso con un semplice gesto e può essere riposizionato con semplicità agevolando le operazioni di pulizia e manutenzione della ceramica.

 

Graff. Doccia full optional

(foto Graff)

La nuova colonna doccia Harley di Graff trae ispirazione dall’universo motorcycle e dal mondo del automotive. Come per le altre linee dell’azienda, offre la possibilità di inserire aeratori a risparmio idrico, per ridurre il flusso da 8,3 a 5,6 l/m.
Le finiture sono disponibili nella versione galvanica, organica, a polvere e in oro. Ma anche in PVD, Physical Vapour Deposition, un processo di finitura che garantisce durezza delle superfici e resistenza agli agenti atmosferici e ai detergenti per la pulizia quotidiana. In particolare, le finiture galvaniche sono ottenute attraverso un processo di elettrodeposizione, un procedimento industriale che utilizza la corrente elettrica per rivestire di metallo (nichel, cromo e altri metalli) una base di ottone.

 

Grohe. Pratica bocca girevole

(foto Grohe)

Il miscelatore monocomando Eurosmart di Grohe è dotato di tecnologia intelligente EcoJoy, che permette il risparmio idrico ed energetico. Lo speciale mousseur integrato limita il flusso e riduce fino al 50% il consumo idrico, senza rinunciare al comfort. L’aeratore, infatti, arricchisce l’acqua con l’aria garantendo la stessa percezione del volume del flusso; il limitatore di flusso riduce la portata a 5,7 litri al minuto. Il miscelatore comprende una tecnologia con cartuccia SilkMove che garantisce precisione di controllo e fluidità di azionamento per l’intera vita utile del rubinetto. I canali interni isolati Zero mantengono l’acqua erogata dal rubinetto esente da piombo e nickel.  Progettato per installazione monoforo, il miscelatore possiede una bocca girevole che ruota fino a 140°, per non urtare le pareti.

 

Hansgrohe. Acqua arricchita di sali minerali

(foto di Hansgrohe)

Aqittura M91 è la nuova collezione di rubinetterie cucina firmata Hansgrohe che fornisce acqua arricchita da sali minerali e, nella versione SodaSystem, consente di ottenerla anche gassata e refrigerata.
Il SodaBase è la centralina elettronica che ospita l’alloggiamento per la bombola di CO2 e il filtro purificante, e che al tempo stesso raffredda l’acqua. Questo sistema si installa nel mobile sottolavello, ma in caso di cucine a cassettoni o spazio insufficiente può essere posizionato in un mobiletto adiacente, grazie ad un set di prolunghe opzionali. Per spillare l’acqua ottimizzata sono presenti tre pulsanti sulla bocca del miscelatore, grazie ai quali è possibile scegliere tra liscia, lievemente gassata o gassata. Una maniglia laterale consente di utilizzare il miscelatore nella versione standard, cioè senza erogare acqua purificata. Presente nella versione ad arco e a L, le finiture disponibili oltre al classico cromo sono acciaio inox e nero opaco.

 

Hatria. Sistema di scarico certificato

(foto Hatria)

Futura Pure Vortex di Hatria è dotato di uscita dell’acqua “invisibile”, un nuovo sistema di scarico, brevettato e certificato Tuv, che cambia l’immagine del tradizionale sanitario.
Una soluzione che “nasconde alla vista” il foro di uscita dell’acqua garantendo un design minimale e pulito, e il risciacquo totale della superficie interna del vaso avviene con 4,5/3 litri d’acqua. La potente circolazione dell’acqua a vortice accelera il flusso d’acqua per lavare la superficie del vaso.

 

House of Rohl – Riobel. Forme aerodinamiche

(foto House of Rohl – Riobel)

Nella collezione Venty di House of Rohl – Riobel, la tecnologia della valvola Riowise™ assicura ai sistemi doccia l’equilibrio tra elemento termostatico e pressione. La valvola stabilizza in modo intelligente la pressione dell’acqua per garantire che la temperatura rimanga sempre costante, anche in caso di calo di pressione del 50%.
Ogni dettaglio è attentamente progettato, dall’ispirazione iniziale alla modellazione 3D ai testi prima della messa in produzione attraverso il processo di ingegneria dell’azienda. Il rubinetto è disponibile in 16 finiture, oltre al cromo lucido.

 

Ideal Standard. Forme sinuose

(foto Ideal Standard)

Joy di Atelier Collections è un miscelatore dotato di regolatore del flusso Eco Flow che riduce il consumo idrico fino a 5 litri al minuto, senza compromettere il comfort durante l’uso, e di cartuccia FirmaFlow che consente di regolare con maggiore accuratezza la temperatura tra 34 e 42 °C.
Progettato da Ludovica + Roberto Palomba per Ideal Standard, il rubinetto cilindrico è realizzato in un’unica fusione, è disponibile cromato, silver storm pvd, brushed gold pvd e magnetic grey pvd.

 

Idral. Il rubinetto elettronico

(foto Idral)

Con Idral, la serie Otto riunisce una gamma di rubinetti e miscelatori elettronici dalle linee ergonomiche il cui primo vantaggio è l’accessibilità.
La tecnologia ad infrarossi non richiede di entrare in contatto con nessuna superficie per controllare il flusso d’acqua offrendo maggiore sicurezza all’utente e minimizzando il pericolo di contaminazione.
Sono dotati, inoltre, di un sistema di risciacquo automatico ogni 24 ore dopo l’ultimo utilizzo che permette di prevenire la proliferazione di germi come la legionella. Disponibili in diverse combinazioni, finiture, colori (anche in opzione bicolore), hanno diverse altezze per adattarsi a ogni tipo di lavello.
Progettati per uso frequente, permettono di ridurre lo spreco d’acqua, la manutenzione è semplice grazie alla possibilità di rimuovere la cover superiore senza ulteriori interventi.

 

Keuko. Rubinetterie a sensore

(foto Keuko)

Ixmo è una linea Keuko di rubinetterie touchless per lavabo che coniuga un dosaggio preciso dell’acqua con la massima igiene, per settori sia pubblici sia privati.
Gli elementi sono disponibili nella versione standard e a parete. Per il rubinetto a parete si può scegliere una rosetta minimale rotonda o angolare; quello standard è invece privo di rosetta. La regolazione della temperatura dell’acqua avviene tramite una piccola leva sul retro del rubinetto nella versione standard e nel box sottolavabo nel modello a parete.
Accanto al cromo classico, sono disponibili in nero opaco. Un igienico risciacquo automatico attivabile e disattivabile con un intervallo di 3, 6, 12 o 24 ore impedisce contaminazioni microbiologiche dovute al ristagno d’acqua e assicura la sicurezza dell’acqua potabile.

 

Neoperl. Per tutti i rubinetti

(foto Neoperl)

Dispositivi che miscelano all’acqua una giusta quantità d’aria generando un getto pieno, rotondo e confortevole, ma che permette di consumare soltanto il necessario.
Gli aeratori con limitatore di flusso Neoperl lo riducono a un valore ottimale, in modo da corrispondere a un range di pressione definito (ad esempio 3 bar), mentre quelli con regolatore di portata incorporato (Pca) permettono di erogare un volume d’acqua costante, a prescindere dalla pressione della linea.
La gamma Pcw (Washer Regulators) trasforma i rubinetti preesistenti in dispositivi water and energy saving. Sono disponibili differenti modelli con portata variabile: Pcw-01, indicato per i tubi della doccia; Pcw-02 per le maniglie della doccia e per i soffioni a parete; Pcw-02 versione LP, specifica per ottimizzare il flusso anche in condizioni di bassa pressione (da 0.2 fino a 4 bar).

 

Newform. Classico rivisitato

(foto Newform)

Blink è il classico rubinetto a tre fori con maniglia a quattro punte, rivisitato in chiave moderna da Newform, con un bilanciamento di spessori e proporzioni. La precisione estetica nella variante con maniglia a leva si ritrova nella versione Blink Chic.
Entrambe le versioni appartengono alla gamma Save Water: miscelatori a risparmio idrico che permettono di ridurre gli sprechi, assicurando una diminuzione dei consumi di acqua e di energia. La portata ridotta a 5 litri al minuto consente un risparmio idrico fino al 50%.

 

Nobili Rubinetterie. Cartuccia a immersione totale

(foto Nobili)

Il miscelatore Yoyo di Nobili Rubinetterie è caratterizzato da profili morbidi e arrotondati a disegnare le curve di canna di erogazione e leva di comando, sovrapposte allineate. Un’essenzialità resa possibile dalla cartuccia a immersione totale Nobili Widd, che con 28 mm di diametro consente lo scorrimento dell’acqua in una camera separata, esterna a quella centrale. Si evitano così i depositi di calcare e diminuisce l’usura meccanica delle parti in movimento. Dischi ceramici e organi interni funzionano a secco, mantenendo i movimenti della leva fluidi e morbidi per tutto il ciclo di vita del miscelatore.
Il risparmio idrico è garantito dal limitatore di portata con freno al 50% e dall’aeratore a scomparsa che riduce il flusso dell’acqua a 5 litri al minuto.

 

Palazzani. Produzione ecologica

(foto Palazzani)

La collezione Montecarlo di Palazzani dispone di un processo produttivo ad alto tasso di riciclabilità ed ecosostenibilità, grazie all’utilizzo di un impianto galvanico di ultima generazione per la cromatura trivalente, completamente priva di elementi cancerogeni e sicura per la salute e per l’ambiente.
Tutti gli elementi della gamma comprendono il sistema da incasso universale Unico, il sistema di regolazione della temperatura Acquaclima, per ottenere un flusso d’acqua costante alla temperatura desiderata, Easy-clean, per rimuovere facilmente il calcare, il dispositivo Drop-Stop, per impedire all’acqua di penetrare attraverso il foro di passaggio del flessibile nella rubinetteria sopra bordo vasca o per i saloni dei parrucchieri, il kit Acquagreen, per ridurre i consumi d’acqua del rubinetto, e No-hot, per mantenere il rubinetto a temperatura mite, anche durante l’uso prolungato di acqua calda.

 

Ritmonio. Rubinetteria touch-free

(foto Ritmonio)

Dedicata al mondo contract e hospitality, la nuova rubinetteria touch free Diametro35 E-flow di Ritmonio ha un sensore a infrarossi integrato che consente l’attivazione senza contatto con la superficie, a garanzia della salute e della sicurezza degli utilizzatori. Proposto in versione appoggio e incasso, entrambe disponibili con canna lunga o corta, è declinabile nelle 16 finiture speciali ottone della Ritmonio Finishes Selection.
Diametro35 E-flow è collegabile alla rete elettrica o alimentabile a batteria. La distanza di attivazione del sensore è regolabile, mentre la pre-miscelazione può avvenire da remoto attraverso un’apposita valvola e centralizzata per tutte le uscite. Con una portata d’acqua di 5 litri al minuto e grazie alla chiusura automatica e all’impostazione della temperatura dell’acqua, riduce i consumi idrici ed energetici.

 

Rubinetterie Stella. Temporizzatore per ridurre gli sprechi

(foto Rubinetterie Stella)

Il rubinetto elettronico Teletron di Rubinetterie Stella è dotato di un sensore ottico posizionato presso il rompigetto della bocca d’erogazione che garantisce una miglior semplicità d’utilizzo senza compromettere la resa estetica con basi d’appoggio, leve, led o fotocellule a vista. Anche nella parte sotto lavabo, le centraline e i collegamenti hanno dimensioni ridotte per essere facilmente occultabili. Il temporizzatore offre la riduzione del consumo idrico e un impiego d’acqua commisurato al solo e reale utilizzo. Caratterizzato da linee pulite, Teletron è disponibile in versione tonda, quadra o esagonale.

 

Rubinetterie Treemme. Misure minime

(foto Rubinetterie Treemme)

Disegnata da Giampiero Castagnoli, Emanuel Gargano e Marco Fagioli per Rubinetterie Treemme, la serie 5MM possiede un design innovativo. La fuoriuscita dell’acqua dalla bocca e il passaggio interno con tutte le sue dinamiche di miscelazione avvengono nello spessore di 5 millimetri, così come per le leve di comando e tutti i componenti del rubinetto. Si tratta di una tecnologia studiata nei minimi particolari per contribuire al risparmio idrico. Il rubinetto è realizzato in acciaio, un materiale ecocompatibile, duraturo nel tempo, igienico e sicuro per l’ambiente.

 

Valsir. Risciacquo silenzioso

(foto Valsir)

Tropea S è una cassetta di scarico che integra la tecnologia dei sistemi silenziati.
È realizzata in materiale plastico insonorizzante messo a punto nei laboratori di Ricerca e Sviluppo Valsir. Prove di laboratorio dimostrano che con Tropea S il rumore percepito è cinque volte inferiore rispetto alle cassette a incasso più comuni sul mercato.
La cassetta a incasso ha, inoltre, il rubinetto galleggiante e il rubinetto d’arresto certificati ai vertici della categoria delle performance acustiche. Infine, grazie a facili regolazioni dei volumi d’acqua, Tropea S offre tre diverse impostazioni: 6/3, 4,5/3 e 4/2 litri, rispondendo ai più severi requisiti in termini di riduzione dei consumi idrici. L’azionamento può essere meccanico, pneumatico, elettronico, elettronico e meccanico o meccanico e pneumatico contemporaneamente.

Leggi anche

Tecnologie contro lo spreco di acqua