Mise, operativo ecobonus 2015

arton23740Il Ministero dello sviluppo economico prosegue nell’attuazione delle misure volute dal Governo per la promozione di interventi di risparmio ed efficienza energetica che rappresentano un importante volano di sviluppo per l’economia nazionale.

In questo ambito si inserisce la piena operatività dell’Ecobonus 2015:  Enea – l’agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile – ha pubblicato, su indicazione dello stesso Ministero dello sviluppo economico, la documentazione per richiedere le detrazioni fiscali del 65 per cento per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici che verranno realizzati nel corso del 2015. In questo modo il Mise ha voluto assicurare immediata operatività alle norme previste nella legge di stabilità 2015 che ha esteso il meccanismo delle detrazioni fiscali all’acquisto e posa in opera di schermature solari e all’istallazione di impianti dotati di generatore di calore alimentati a biomasse combustibili.

La detrazione fiscale del 65 per cento riguarda i lavori effettuati per le riqualificazioni energetiche sia nelle singole abitazioni che in parti comuni di condomini fino al 31 dicembre 2015. Dal 1° gennaio 2016, invece, l’intensità dell’incentivo scenderà dal 65 per cento al 36 per cento delle spese ammesse.

Sul sito dell’Enea tutte le informazioni necessarie ai cittadini che hanno già avviato o intendono avviare i lavori, per i quali è previsto il meccanismo delle detrazioni fiscali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here