Cromology Italia. Un accordo per la cessione del credito per il sistema a cappotto

Foto di Cromology

Cromology Italia e Cremonesi hanno stretto un accordo per offrire la possibilità di accedere alla cessione del credito nei casi di riqualificazione energetica degli edifici mediante l’applicazione del Sistema a Cappotto

Gli Ecobonus, cioè gli interventi di riqualificazione energetica, permettono di accedere a importanti detrazioni fiscali che vanno dal 65% fino all’85% in base al tipo di intervento effettuato. Il recupero delle spese avviene normalemente attraverso la detrazione dalle imposte in 5 o 10 anni. Ma se non si vuole aspettare così a lungo, i privati e condomini possono cedere il proprio credito fiscale ad altri soggetti grazie al meccanismo della cessione del credito. I soggetti a cui è possibile cedere il credito devono essere fornitori dell’intervento o soggetti a questi collegati.

In questo ambito dunque Cromology ha stretto un accordo di collaborazione con Cremonesi – Esco (Energy Service Company), che da oltre 25 anni si occupa di efficienza energetica, sicurezza e sostenibilità degli edifici, consulenza, progettazione, sviluppo e gestione di piani per la sostenibilità ambientale e l’efficienza energetica. L’accordo vuole offrire il servizio di cessione del credito di imposta in caso di riqualificazione energetica con cappotto termico.
L’efficienza energetica dell’involucro è da sempre un tema strategico per Cromology, che propone al mercato dell’edilizia Sistemi a Cappotto certificati Eta (secondo Etag 004) con i marchi specialisti della facciata Settef e Viero, entrambi brand soci fondatori di Cortexa, il progetto associativo di riferimento in Italia per l’Eccellenza del Sistema a Cappotto, oltre a servizi di formazione e consulenza finalizzati alla corretta scelta, progettazione e posa del cappotto.

Foto di Cromology

Cromology ha rilevato che vi è una domanda crescente di interventi di riqualificazione energetica mediante l’isolamento dell’involucro con cappotto termico, che sempre più spesso è accompagnata dalla richiesta degli investitori di potere accedere ai benefici della cessione del credito. La collaborazione tra cromology e Cremonesi, punta a rendere sempre più semplice intervenire sull’efficienza energetica degli edifici oltre che a rendere profittevole e sostenibile la crescita del proprio business e di quello dei propri partner, fornendo servizi all’avanguardia, che possano anticipare e soddisfare le esigenze di un mercato in continua evoluzione e sempre più attento ai temi dell’efficienza e della salubrità.

I vantaggi per i committenti e i professionisti che si rivolgono a Cromology e sfruttano l’opportunità di interagire con Cremonesi per la cessione del credito sono numerosi:

  • Accesso senza limiti al servizio, sia per interventi di grandi che di piccole metrature;
  • Ogni fase dell’iter della pratica è seguita da Cremonesi: dalla riunione condominiale/interazione col privato, fino alla dichiarazione sul portale Enea;
  • Cremonesi può gestire in una sola pratica interventi “allargati” di efficienza energetica e ristrutturazione: non solo quelli relativi al cappotto termico ma anche quelli riguardanti infissi, tetto, opere di manutenzione;
  • Possibilità di consultare un Help Desk gestito da Cremonesi che risponde a tutte le domande degli attori nella filiera, compresi condomini, committenza e privati.

Cromology, grazie alla collaborazione con Cremonesi, assume dunque il ruolo di un intermediario competente e qualificato tra i richiedenti di interventi con cessione del credito e i propri partner e imprese che possono fornire questo servizio, agevolando le relazioni tra i diversi attori della filiera e contribuendo così ad una dinamica di crescita qualitativa e quantitativa del mercato.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here