Colorifico San Marco. Imballi eco-sostenibili e dal basso impatto ambientale

qrcodeColorificio San Marco, da sempre impegnato nel rispetto della natura e nella promozione di una sostenibilità globale, è stato premiato da Conai nel “Bando prevenzioni” come una delle aziende sensibili all’impatto ambientale e virtuosa nella scelta di imballaggi eco-sostenibili.

Pietro Geremia
Pietro Geremia

«I vantaggi dei nuovi packaging non si limitano alla salvaguardia dell’ambiente; oltre ad essere più sostenibili, sono dotati della tecnologia Qr Code, che consente un accesso veloce a tutte le informazioni sul prodotto: dai cataloghi online alle schede tecniche direttamente scaricabili, fino alle schede di sicurezza e alle schede ambientali. Uno strumento innovativo sviluppato proprio per comunicare la sostenibilità dei nostri prodotti, utile non solo per i progettisti che possono così preparare i capitolati o calcolare i crediti per le certificazioni ambientali degli edifici, ma anche per i privati più attenti, che desiderano documentarsi sui prodotti utilizzati per la propria casa». Pietro Geremia, direttore marketing

È dal 2012, infatti, che l’azienda di Marcon (Ve) ha incominciato a introdurre sul mercato contenitori ecologici, per poi allargare sempre più il loro impiego: lo scorso anno l’azienda ha utilizzato 420.000 imballi di plastica riciclata, con un incremento +313% in confronto al 2013, ottenendo una riduzione delle emissioni di Co2 pari a 469 ton. Un miglioramento del 268% rispetto all’anno precedente.

Francesca Comotti

[contact-form-7 404 "Not Found"]

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here