Bossong. Un chiodo fisso per il calcestruzzo

Bossong è in grado di fornire per il fissaggio a sparo chiodi KDH con testa contraddistinta dalla marcatura “I”. (marchio depositato da Bossong presso l’istituto “Ptb” di Berlino), punta balistica martellata – che offre una resistenza maggiore e facilita la penetrazione nel calcestruzzo rispetto ai chiodi con punta tranciata – ed elevata resistenza meccanica abbinata ad elevata duttilità. I chiodi KDH sono sottoposti a un processo di zincatura di tipo meccanico, che evita le problematiche relative all’infragilimento da idrogeno.
Montati con diverse tipologie di rondelle metalliche o inserti plastici, i chiodi Bossong sono destinati al fissaggio su calcestruzzo, ma, con lunghezze ridotte, anche su acciaio di idoneo spessore e resistenza.

Michele Taddei, direttore commerciale Bossong

«Siamo specializzati nel settore del fissaggio e presente nel mercato con molteplici soluzioni destinate all’ancoraggio strutturale e non strutturale grazie alla nostra gamma prodotti relativa agli ancoranti chimici e meccanici. Storicamente poi, ed esattamente dal 1962, siamo produttori di chiodi destinati al fissaggio diretto sia a sparo, tramite l’utilizzo di apposite chiodatrici, sia a mano. Ancora oggi i nostri chiodi KDH, KD, KR, PR e TZ destinati al fissaggio diretto vengono prodotti esclusivamente in Italia. Tutte le fasi di produzione, dall’acquisto della materia prima ai diversi processi formazione, trattamento termico e zincatura sono oggetto di rigorosi controlli al fine di garantire e mantenere un elevato standard qualitativo riconosciuto in tutta Europa». Michele Taddei, direttore commerciale Bossong

La gamma del fissaggio diretto è poi completata da una serie di chiodatrici a bassa velocità (classe A) tutte con relativa marcatura Ce.

I modelli Boss 6000 e Boss 8000 sono, grazie al loro peso ridotto (inferiore ai 3 kg), alla possibilità di regolare la potenza di sparo, ed alla possibilità di sparare chiodi di lunghezza fino a 50 mm (Boss 6000) e 75mm (Boss 8000) gli attrezzi maggiormente venduti. Possono essere utilizzati con cariche di potenza diversa essendo disponibili 3 diversi tipi di cariche: verdi, gialle e rosse; in modo da poter sparare chiodi di diverse dimensioni in substrati di diversa consistenza ed eseguire un fissaggio a regola d’arte.


Gli attrezzi possono sparare anche in modalità completamente automatica, senza cambio continuo del chiodo, i chiodi KDHM di lunghezza fino a 75 e 35mm tramite i nuovi caricatori M75 e M35 in modo da rendere il lavoro più veloce ed efficiente.

Sempre nell’ambito del fissaggio diretto, Bossong S.p.A dispone di una linea gas per fissaggio su calcestruzzo/acciaio e legno.
La chiodatrice a gas Boss G40 per fissaggio su calcestruzzo e acciaio per chiodi di lunghezza fino a 40 mm e la nuova Boss G-90W per fissaggio di chiodi su legno fino a 90 mm di lunghezza.
Grazie alla tecnologia a gas, e alla possibilità di inserire fino a 40 o 60 chiodi nel caricatore, queste pistole hanno un’elevata efficienza e rendimento di sparo, pari a circa 1000 chiodi/ora.

Bossong
Fondata da Carl Bossong nel 1937 in Baviera, Bossong-Werk GmbH, come specialista nella produzione di macchine chiodatrici e di fissatori, l’azienda ha in seguito ampliato la produzione completandola con le più moderne soluzioni nel campo del fissaggio meccanico e dell’ancoraggio chimico con prodotti certificati Ce-Eta. Le attività di Ricerca & Sviluppo, notevolmente implementate negli anni, costituiscono oggi uno dei fiori all’occhiello dell’azienda, in grado di studiare soluzioni innovative per i sistemi di fissaggio sia meccanici che chimici, come tasselli, chiodi, resine, eccetera. Bossong è certificata secondo la norma internazionale Iso 9001:2015 dal 27 luglio 2018 per quanto riguarda la progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi di fissaggio e consolidamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here