Winkler. Una tenuta sicura, certificata e durevole

(foto Winkler)

Gli standard qualitativi degli interventi di impermeabilizzazione, soprattutto nei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, pretendono precise garanzie altamente performanti. La tecnologia Winkler risponde con i suoi Sistemi Integrati, una gamma di prodotti specifici nati per assicurare risultati finali di alta qualità.

La nascita dei sistemi di impermeabilizzazione è la risposta concreta e tecnicamente imprescindibile per garantire interventi di qualità che vadano a soddisfare pienamente le attese della committenza più attenta, sia pubblica che privata. Winkler opera da sempre in questa ottica, realizzando prodotti innovativi – a base acqua e senza l’utilizzo di solventi – che trovano applicazione ormai in tutto il mondo, anche e soprattutto nelle situazioni applicative più complesse, oltre che nelle condizioni ambientali più estreme. Ne parliamo con Paolo Ghezzi, direttore commerciale Winkler.

Paolo Ghezzi
Paolo Ghezzi

«Non è oggettivamente possibile garantire risultati altamente performanti e sicuri senza pensare a tutte le fasi di un intervento di impermeabilizzazione come un unicum, dove ogni soluzione tecnica è chiamata a svolgere un ruolo preciso, e dove l’interazione fra le varie componenti concorre all’eccellenza del risultato finale. I sistemi impermeabilizzanti rappresentano una sorta di riassunto della filosofia Winkler, ed è con questo obiettivo che i nostri laboratori di Ricerca di Cologno Monzese hanno messo a punto il “Sistema Wingum Plus H2O”, replicabile anche nella versione “Wingum Plus H2O Reflex”, nato per assicurare un’impermeabilizzazione a tenuta sicura, certificata, e durevole nel tempo».  Paolo Ghezzi, direttore commerciale Winkler

Che tipi di prodotti compongono questo sistema? E a quali esigenze specifiche rispondono?

«Il “Sistema Wingum Plus H2O” – risponde Ghezzi – è composto da cinque prodotti nati nei Laboratori Winkler e perfezionati costantemente grazie alle applicazioni nelle più disparate e imprevedibili situazioni di cantiere. Il Sistema è composto dalla membrana impermeabilizzante liquida Wingum Plus H2O, come detto disponibile anche nella versione Reflex ad altissima riflettanza (perfetta per il Cool Roof e certificata dal rating Crrc); la pasta livellante Win Bituroof, l’intonaco impermeabile per zoccolature Win Plaster, i nastri adesivi BC Seal Band – Bc Seal pad e l’armatura di rinforzo Wintechno Mat. In sostanza, una soluzione tecnica per ogni possibile fase del cantiere, in quanto vengono previste le eventuali criticità anche strutturali cui porre rimedio con prodotti specifici, appositamente studiati e formulati per esaltare la qualità totale dell’impermeabilizzazione.

Più in dettaglio, Wingum Plus H2O (certificato per le prestazioni negli Stati Uniti Icc-Es Astm 6083) è un impermeabilizzante liquido all’acqua a base di resine modificate di elevatissima qualità e rinforzato con fibre sintetiche. Fra le sue principali caratteristiche una eccezionale resistenza tanto al ristagno dell’acqua quanto alla costante azione dei raggi ultravioletti, caratteristiche che proteggono la membrana dall’invecchiamento. Un prodotto durevole, particolarmente adatto alle grandi superfici, che ripristina e protegge anche in caso di frequente calpestio. Dove le sollecitazioni sono particolarmente forti, oppure per uniformare lo strato ove siano presenti sottofondi irregolari o piastrelle, la tecnologia Winkler suggerisce l’utilizzo del tessuto di rinforzo Wintechno Mat.

Win Bituroof è la pasta autolivellante moncomponente, da applicare con staggia cazzuola o spatola metallica liscia, che uniforma e ripara i supporti bituminosi favorendo la posa del nuovo sistema impermeabile (foto di Winkler)

Come si accennava più sopra, difficilmente la superficie di un tetto che necessita di ristrutturazione si presenta perfettamente uniforme. Il “Sistema Wingum Plus H2O” prevede quindi l’utilizzo, su membrane bituminose preesistenti, anche ardesiate, della pasta livellante monocomponente Win Bituroof. Il prodotto è a base di speciali bitumi in dispersione acquosa, pronto all’uso – non si devono quindi aggiungere acqua o solventi, e nemmeno additivi – eccezionalmente facile da lavorare e posare (con staggia, cazzuola o spatola metallica liscia e per spessori da 2 a 15 millimetri per mano, fino a un massimo 4 centimetri) – che viene utilizzato proprio per uniformare e riparare i supporti bituminosi e membrane bituminose lisce ma anche ardesiate, favorendo così una efficace posa del nuovo sistema impermeabile, liquido o preformato. Win Bituroof viene anche utilizzato con successo nei casi in cui sia opportuno o necessario formare la sguscia di raccordo sugli angoli parete – pavimento.

Applicazione a pennello di Winplaster, malta premiscelata per la realizzazione di zoccolature impermeabili e per la regolarizzazione di pareti umide, e successiva messa in opera dell’intonaco impermeabile Wingrip Evo (foto di Winkler)

Completa il “Sistema Wingum Plus H2O” il prodotto Winplaster, una malta premiscelata impermeabile monocomponente tixotropico fibro-rinforzato, additivato con agenti per il controllo del ritiro sia nella fase plastica che nella fase indurita, formulata nei laboratori di Ricerca & Sviluppo Winkler. Questo innovativo prodotto viene impiegato per la realizzazione di zoccolature impermeabili e per la regolarizzazione di pareti umide o la messa in opera di intonaci impermeabili. Grazie alla sua ottima lavorabilità è applicabile con spessori di 2- 3 centimetri anche in mano unica. Winplaster può anche vantare caratteristiche di resistenza alla spinta negativa e positiva e si può quindi applicare con successo anche su pareti particolarmente umide, come per esempio cantine, scantinati, box, e così via».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here