Triflex

Triflex per la riqualificazione dell’edificio Isola10

(foto di Triflex)

Oggi conosciuta come una delle zone di tendenza della città di Milano, Isola nel corso degli anni è stata protagonista di un processo di riqualificazione.

Un tempo quartiere popolare, caratterizzato da piccole botteghe di artigiani, con il passare del tempo si è trasformato in un polo futuristico e vivo della città meneghina, simbolo della capacità di creare del nuovo senza negare le proprie origini.

È nel cuore della Milano-Isola contemporanea e cosmopolita, che nasce il concept di Isola10, risultato della riqualificazione architettonica di un edificio preesistente, guidato dell’impresa Percassi.

Ad essere sottoposto ad intervento è stato lo storico complesso per uffici di via Alserio 10, completato nel 1970 su progetto dell’Architetto Melchiorre Bega, progettista della Torre Galfa.

L’edificio originale, composto da sette piani, stretto e leggermente ricurvo, con i lati corti arrotondati in corrispondenza dei corpi scala, era in disuso dal 2015. Il progetto di riqualificazione ha previsto una trasformazione estetica dell’architettura, che punta – vestendo l’edificio di una facciata completamente nuova – sulla ricercatezza e sull’adozione di linee contemporanee ed essenziali, mantenendo al contempo invariati struttura portante e perimetro dell’edificio storico

Per il completamento della riqualificazione, conclusasi nel 2020, è stato scelto come main partner Triflex. L’obiettivo principale dell’intervento dell’impresa applicatrice era quello di gestire la chiusura definitiva di dettagli di impermeabilizzazione in corrispondenza dei montanti dei parapetti e sul cordolo curvilineo perimetrale, evitando di rendere visibile la guaina bituminosa esistente, applicata in precedenza.

L’obiettivo è stato raggiunto mediante l’impiego del sistema Triflex ProDetail, un sistema di impermeabilizzazione che grazie alla sua forma liquida e alla capacità di aderire alle superfici, ha permesso di risolvere la richiesta estetico- architettonica di eliminare il risvolto a vista oltre il piano di calpestio del pavimento galleggiante.

La stratigrafia di Triflex ProDetail è stata inoltre utilizzata per ricoprire il cordolo perimetrale curvilineo esterno, chiudendo così l’impermeabilizzazione sul profilo sagomato esterno, coprendo la sommità del muro e ricollegandosi con la stratigrafia bituminosa della superficie orizzontale.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here