Stanley. Livelle laser a croce per l’edilizia e per il fai da te

L’azienda Stanley presenta due nuove livelle laser a croce Stanley Fatmax con batterie Alkaline a raggio verde o rosso che soddisfano le esigenze degli utilizzatori professionali che lavorano nell’edilizia (muratori, piastrellisti, cartongessisti carpentieri, elettricisti, imbianchini, decoratori e posatori), ma anche di chi si occupa di fai da te e cerca un prodotto preciso ma ad un prezzo accessibile. Con caratteristiche professionali, pratiche all’uso, le nuove livelle laser consentono di effettuare livellamenti di precisione.
Dispongono, infatti, di un raggio laser ad alta visibilità che traccia una croce con ampiezza di 150° per un’ampia copertura delle superfici in tempi rapidi. Questo consente agli utilizzatori di lavorare entro una distanza di 20 metri e le rende adatte a moltissime applicazioni: dalla preparazione dell’area, alla fase di costruzione e finitura di pareti, soffitti, pavimenti e impianti. Inoltre, la modalità “luce pulsante” estende la portata e la visibilità del raggio. Inoltre, il supporto magnetico consente il fissaggio direttamente su supporti metallici.

Costruite per gli ambienti più difficili, le nuove livelle laser presentano una struttura robusta: la cassa, completamente ricoperta in gomma, assicura una presa salda e massima resistenza ad acqua e polvere (indice di protezione IP54).

Il modello cod FMHT77585-1 a raggio rosso ha una portata fino a 15 m (50 m con ricevitore) e un’autonomia di 25 ore. Precisione ± 3 mm a 10 metri.
Il modello cod FMHT77586-1 a raggio verde ha una portata fino a 20 m (50 m con ricevitore) e ha un’autonomia di 5 ore. Precisione ± 3 mm a 10 metri.

Infine, le livelle laser a croce Stanley Fatmax® sono fornite di fodero, supporto a L, batterie e borsa per il trasporto.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here