Mariani Design and More. Marmi e cristalli per il progetto di una villa italiana

Un accattivante gioco di snodi tra spazi interni ed esterni, in cui gli ambienti eleganti indoor dialogano con un incantevole giardino zen. Parliamo del progetto di una villa privata in nord Italia firmato dallo studio Mariani Design and More per la quale l’architetto Maurizio Morazzoni e l’ingegnere Gaia Morazzoni si sono occupati della scelta dei materiali.

Il progetto della villa a cura dello studio Mariani Design and More

Il tetto della villa è in teak con l’inserimento di listelli che lo sezionano dando l’impressione di uno spazio sospeso rispetto all’attaccatura dell’opera muraria. Grande attenzione e cura del dettaglio anche per i cancelli d’ingresso realizzato in cristallo temprato, un materiale che esprime tutta la bellezza della trasparenza e al tempo stesso garantendo elevata resistenza. L’ingresso è realizzato in marmo Lodrino trattato in modalità sezionata. Una grande finestra attraversa l’intera villa fino all’idilliaco giardino zen. Le boiserie interne, nella taverna come in tutti gli ambienti, sono in noce nazionale dogato.

(foto Mariani Design and More)

La taverna, nello spazio interrato, ospita un salone e una cucina operativa con barbecue integrato. Al piano è possibile trovare anche le cabine armadio e le camere degli ospiti. Una scala di cristallo porta dalla taverna al piano nobile, una vera rarità al giorno d’oggi.

(foto Mariani Design and More)

Per il piano nobile i progettisti hanno scelto di accostare elementi antichi a quelli moderni. Qui troviamo lo studio e un salotto arredato in stile nautico. Il marmo Azul brasiliano domina nei bagni e nelle pareti che portano alla camera padronale.

(foto Mariani Design and More)

La cucina in laccato lucido ha un design moderno e accattivante e presenta un piano a penisola a cappe sospese che può essere isolata dal living grazie alle pareti scorrevoli.Tutto il sistema di riscaldamento e raffrescamento è nascosto dagli abbassamenti realizzati nelle soffittature: tutto è aereo, non esistono radiatori visibili né pannelli radianti è la climatizzazione dell’ambiente viene ottenuta utilizzando un sistema geotermico.

Di fronte al salone si trova una zona pranzo outdoor con un tappeto per esterni realizzato con il filo intrecciato delle canne da pesca. Da qui si procede alla zona barbecue circondata da una parete in vetro-cemento. Infine arriviamo al giardino zen: qui sono stati inseriti alberi secolari in mezzo a una ricca vegetazione d’alto fusto per creare aree verdi originali e creative.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here