Garofoli. Filomuro Bilato

(foto Garofoli)
(foto Garofoli)

La porta Filomuro Bilato, di Garofoli, è una variante molto particolare della Collezione Filomuro: si tratta cioè di una porta a battente che ha anta e telaio dello stesso spessore (ovvero 103 millimetri) e che è stata progettata per conferire complanarità da entrambi i lati. Il prodotto può essere installato sui muri, che generalmente hanno uno spessore compreso tra i 100 e i 105 millimetri, ma è disponibile anche per cartongesso, anche se solo per parete finita da 100 a 105 mm. Bilato è disponibile nelle finiture, ovvero tinteggiabile, laccata bianca, laccata RAL così come in legno nelle diverse essenze di rovere. Tutto questo rende Filomuro perfetto per ambienti particolarmente curati e attenti al design così come all’innovazione.

Leonardo Filippetti
Leonardo Filippetti

Ciò che la nostra azienda offre al cliente presuppone un acquisto di tipo fondamentalmente emotivo; proprio per questo il valore del marketing è fondamentale nella nostra attività di promozione. Oltretutto noi non vendiamo solo semplici prodotti ma un progetto, coordinato e diversificato, che ha come valore aggiunto l’interior design. Il che significa che all’utente finale non si propone solo una porta singola ma anche un contesto in cui essa inserirla: ecco quindi che nel progetto rientrano anche i pavimenti, la boiserie e tutto quello che merita attenzione quando si vuole arredare con gusto ed eleganza un ambiente. Trattiamo quindi prodotti di ottimo livello ma il nostro target è comunque piuttosto vasto: e difatti i social e il web rappresentano per noi un fondamentale mezzo di promozione. Leonardo Filippetti, responsabile marketing Garofoli

Come si posa
Gianluca Garofoli
Gianluca Garofoli

Sebbene si tratti di un oggetto molto particolare, la sua posa non presuppone nessuna difficoltà superiore rispetto a un prodotto “normale”. Detto ciò, è decisamente consigliabile l’intervento di un tecnico o di un operatore specializzato che abbia una certa manualità con questo tipo di operazioni anche per velocizzare i tempi necessari. A tal proposito, è importante sottolineare che la porta è assolutamente reversibile: il che significa che è installabile e apribile indifferentemente a tirare e a spingere. Una novità assoluta nel suo genere che non manca mai di essere apprezzata da chi la sceglie. Gianluca Garofoli, amministratore delegato

Leggi anche
Dividono per unire

[contact-form-7 404 "Not Found"]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here