Bisazza. Parquet decorato firmato Studio Job, Kiki van Eijk e Edward van Vliet

Bisazza, collezione Wood, Studio Job (foto Dennis Brandsma)
Bisazza, collezione Wood, Studio Job (foto Dennis Brandsma)

Bisazza, brand vicentino specializzato nella produzione di mosaici di vetro per la decorazione di interni ed esterni, ha lanciato Wood, la prima collezione di parquet decorato, disegnata da Studio Job, Kiki van Eijk ed Edward van Vliet. Wood è una linea di parquet in legno di rovere disponibile in quattro formati: quadrato (20x20cm), esagonale (20x23cm), spina (30x10cm) e doga (60×10 cm). Alle cinque tonalità già disponibili a catalogo – Cuoio, Marron Glacé, Naturale, Moka e Notte – si aggiungono cinque nuovi colori: Sugar, Cherry, Pearl, Denim, Mint.

Bisazza, collezione Wood, Kiki van Eijk (foto Matteo Imbriani)
Bisazza, collezione Wood, Kiki van Eijk (foto Matteo Imbriani)

L’azienda ha fatto appello al talento creativo di quattro designer dell’area fiammingo- olandese: Nynke Tynagel e Job Smeets, il celebre duo Studio Job, che collabora con Bisazza ormai da dieci anni; Kiki van Eijk, affermata rappresentante della nuova generazione del design olandese ed Edward van Vliet, designer basato ad Amsterdam, già autore per Bisazza di pattern in mosaico.

Bisazza, collezione Wood, Studio Job (foto Dennis Brandsma)
Bisazza, collezione Wood, Studio Job (foto Dennis Brandsma)

Con il loro inconfondibile segno stilistico e la consueta nota di sottile humor, il duo Studio Job firma la sua personale interpretazione del classico parquet. Nei pattern geometrici in 3D e trompe l’oeil – Cannage, Plissage, Bloc, Zig Zag e Escalier – accosta tonalità naturali con colori accesi e associano elementi in legno dalle forme diverse. Nel pattern Gingham, piccoli scheletri di animali incisi a laser, tipiche figure del loro linguaggio iconografico e protagoniste anche nel decoro in mosaico Perished, spiccano su una scacchiera colorata, richiamando il classico tessuto inglese a quadri.

 

 

Bisazza, collezione Wood, Edward van Vliet (foto Edward van Vliet studio)
Bisazza, collezione Wood, Edward van Vliet (foto Edward van Vliet studio)

Edward Van Vliet trova invece ispirazione in elementi simbolici senza tempo e introduce geometrie sinuose generate dallo spirografo e dalla rosa dei venti per i pattern Hillstar, Astrakhan, Pirouette, Faraday e Fidelio.

Kiki van Eijk rivela il suo stile femminile, anche in questa nuova collezione di parquet. Fiori e motivi che richiamano la vegetazione selvatica, elementi ricorrenti nelle sue proposte decorative, sembrano “spuntare” dal pavimento nei pattern decorati con incisioni a laser, Middle, Central, Path, Floral e Outside.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here