Saint-Gobain Isover. In autunno una nuova linea di produzione

Stabilimento Isover di Vidalengo di Caravaggio (BG) (foto Saint-Gobain)

Sarà operativa da quest’autunno, nello stabilimento di Vidalengo (BG), la nuova linea produttiva di Saint-Gobain Isover di lana di vetro da insufflaggio, destinata a soddisfare le esigenze crescenti del mercato dell’isolamento.

L’intervento fa parte di un piano di potenziamento del comparto isolamento in Europa, per il quale Saint-Gobain investirà in totale 45 milioni di euro. Oltre all’Italia, verranno infatti potenziate le linee produttive dello stabilimento Isover di Chemillé, in Francia, che sarà a regime a metà 2019, e della fabbrica di Azuqueca, non lontano da Madrid, operativa dalla  primavera 2018.

Gianni Scotti, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Saint-Gobain in Italia (foto Saint-Gobain)

«Siamo felici di dover aumentare, ancora una volta, la capacità produttiva di un nostro impianto. Ed in particolare di un impianto dedicato alla produzione di materiali utilizzati nell’isolamento termico: ciò dimostra, una volta di più, l’impegno costante di Saint-Gobain a favore del clima e la partecipazione attiva al piano di riqualificazione energetica degli edifici» ha commentato Gianni Scotti, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Saint-Gobain in Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here