Abitazioni. Ecco quanti mq puoi acquistare in città con 200mila euro

A Roma si possono acquistare 66 mq, a Milano qualcosa in più ma non sopra i 71 mq. Sono queste le metrature che potreste ottenere con un budget di 200mila euro a disposizione.

L’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa si è infatti chiesto quanti mq abitativi si comprano con tale budget nelle grandi città italiane.

L’analisi ha preso a riferimento il valore medio della tipologia immobiliare “medio usato” rilevato nel primo semestre del 2017 – non sono stati quindi inclusi i top prices – in tutte le dieci grandi città.

La metropoli dove si compra l’appartamento più piccolo è stata la Capitale appunto con 66 mq, conseguenza di un prezzo medio che si attesta su 3.043 euro. Se poi si volesse vivere nel centro di Roma bisognerebbe accontentarsi di di soli 38 mq o di un immobile ancora più piccolo se volete restare nel centro storico.

A seguire Milano che offre la possibilità di acquistare 71 mq ma anche in questo caso se si sceglie il centro occorre limitarsi a immobili di 35 mq.

Terzo posto tra le città più costose spetta a Firenze dove con 200mila euro si acquista in media un immobile di 77 mq, che si riducono a 61 mq in centro.

Per comprare casa a Napoli la media è di 96 mq mentre la più economica in assoluto, e che offre per quel budget l’immobile più spazioso, è Palermo che con un prezzo medio di 1.172 euro al mq consente di acquistare ben 171 mq.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here