Vibro-Acoustic. La valutazione del danno e del disturbo da vibrazione negli edifici

Vibro-Acoustic annuncia che sarà presto immesso nel mercato il sistema Rion Vm-5x per la valutazione del danno e del disturbo da vibrazioni in edifici, strutture e luoghi di vita, che sfrutta l’esperienza maturata da Rion in Giappone nel settore del monitoraggio sismico e strutturale.

L’analizzatore Rion Vm-5x è progettato per essere intuitivo, leggero e resistente ed è equipaggiato con un accelerometro triassiale per esterni compatto e facile da installare grazie ad un appoI parametri acquisiti in parallelo sono la Ppv/Vdv, valori di accelerazione/velocità/spostamento per ogni asse, crest factor, frequenza dominante con applicazione delle ponderazioni in frequenza Wm/Wb/Wd, dinamica 0.03-100 mm/s in velocità e 0.001-10 m/s2 in accelerazione e range in frequenza variabile da 0.5 – 315 Hz.sito kit di montaggio. 

Sono disponibili le opzioni per la registrazione in formato Wave e l’analisi in 1/3 ottava. Lo strumento può essere utilizzato per misure singole di breve periodo e per monitoraggi in continuo tramite collegamento con la centralina Scs9077, che supporta, inoltre, il collegamento con diversi tipi di fonometro.

Riferimenti normativi
Per quanto riguarda la valutazione del danno agli edifici, i riferimenti tecnici sono le norme Din 4150-3 e Uni 9916, che individuano nella cosiddetta Peak Particle Velocity (Ppv) il parametro di valutazione correlato al danno. Per la valutazione del disturbo (human annoyance) gli standard tecnici sono le norme Iso 2631 e la Uni 9614, che si basano sulla valutazione di accelerazioni (Vibration Dose Values, o Vdv).

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here