Una struttura equilibrata

(foto Gutta)
(foto Gutta)

guttadrytek 2.0 è il vespaio realizzato da Gutta Italia che permette di sfruttare le resistenze a compressione del calcestruzzo, limitando le sollecitazioni di flessione e di trazione. In questo modo si crea una struttura che è perfettamente equilibrata in tutti i suoi elementi, sia quelli interni che quelli esterni. guttadrytek 2.0  ha numerosi vantaggi: garantisce ventilazione totale del vano fondazione, consente di posare impianti e scarichi in modo veloce, consente di realizzare in un’unica soluzione le travi di fondazione e la soletta, utilizza materiali riciclabili di post-consumo. Dopo i test all’Università di Brescia l’azienda ha sviluppato una serie di tabelle che consentono di scegliere la configurazione di vespaio ideale per sostenere un certo tipo di carichi negli specifici progetti.

NICOLA BIANCHI_GUTTANicola Bianchi
direttore commerciale Gutta
«Il vespaio viene utilizzato principalmente nelle nuove costruzioni e muove, soprattutto in mercati come l’Italia e la Spagna, grandi volumi. Il riscontro è ancora decisamente positivo, visto che questa tipologia di prodotti deriva in genere dall’utilizzo di scarti post industriali di materiali eterogenei di difficile rigenerazione. Le tipologie più vendute sono normalmente quelle ventilate, di diverse altezze e dimensioni. Hanno buone resistenze (carichi concentrati e distribuiti) atte soprattutto a garantire una posa in sicurezza dei casseri e della successiva posa del calcestruzzo. In futuro ci saranno soluzioni sempre più innovative sia dal punto di vista delle materie prime utilizzate che delle forme e degli accoppiamenti ad altri materiali e soluzioni. Ci sarà sempre maggiore sensibilità ambientale e quindi maggiore propensione ai vespai plastici».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here