Una scuola che risparmia energia

A seguito del sisma avvenuto lo scorso anno, la scuola del comune di Fabbrico (RE) è stata gravemente lesionata al punto da non essere più agibile. Grazie al piano straordinario per la costruzione di nuove scuole emanato dalla Regione, è stato realizzato un edificio temporaneo di 1.600 metri quadrati in classe energetica A in soli 45 giorni. Collocato nel lotto attiguo alla scuola esistente, per sfruttare il verde pubblico già presente, il complesso scolastico, progettato dallo studio Krej Engineering, propone un prefabbricato con struttura portante in acciaio che garantisce rapidità di costruzione e offre totale flessibilità per un futuro riutilizzo, prestandosi a dare corretta rispondenza alla normativa antisismica. La scuola è ben orientata in rapporto alla luce solare e presenta ampie vetrate sugli spazi verdi circostanti. Gli infissi in alluminio Schüco sono stati opportunamente posizionati e dimensionati  per ridurre al minimo l’esigenza e l’impiego della luce artificiale e grazie alle ottime performance energetiche hanno contribuito al raggiungimento della classe A.

Il porticato su entrambi i prospetti principali garantisce maggior controllo della luce. La copertura a falda presenta un manto in lamiera su cui si integrano i pannelli fotovoltaici che garantiscono l’autonomia energetica dell’edificio. L’intera scuola è stata realizzata adottando materiali e soluzioni tecnologiche che, oltre al comfort abitativo, permettessero di ottenere una costruzione in cui i parametri di efficienza energetica e sostenibilità fossero gli elementi costitutivi del progetto.

 

 

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Telefono

    Oggetto*

    Messaggio

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*