Cordivari Design

Un Tessuto caldo, ma leggero

Marco Pisati: Bozzetto di “Tessuto” per Cordivari Design (foto Cordivari Design)

Che relazione c’è tra il Dittico di Marilyn dipinto da Andy Warhol nel 1964 e un termoarredo? Il legame lo ha creato Marco Pisati, proponendo a Cordivari, sempre incline alla sperimentazione nel design contemporaneo, di produrre industrialmente elementi non identici.

Ispirandosi proprio a quest’opera di Warhol. Così, come la foto pubblicitaria di Marilyn che sulle tele d’argento si ripete 50 volte (25 a colori e 25 in bianco e nero in 5 righe e 10 colonne) ma nessuna è uguale alle altre 49, così Pisati, che per il termoarredo “Tessuto” ha scelto l’alluminio, ha disegnato elementi simili, ma non identici, che assemblati danno vita a “oggetti” unici.

(foto Cordivari Design)
Marco Pisati, designer

«Il concept di Tessuto è basato sull’idea di potere avere, tramite un processo industriale, copie seriali del prodotto, ognuna leggermente diversa dall’originale, in modo da avere sempre pezzi unici. L’idea parte da una riflessione sul alcune opere di Andy Warhol dove ripetizioni seriali dell’immagine matrice presentano volutamente piccoli difetti che le rendono non mere fotocopie ma copie diverse e quindi uniche. La soluzione a questa idea è legata al progetto dell’elemento che, assemblato ripetutamente, forma il termoarredo. Il disegno è volutamente asimmetrico, fatto di scanalature e parti piatte. L’elemento così disegnato, ruotato di 180° presenta un disegno diverso in quanto speculare. Durante l’assemblaggio in fabbrica gli elementi, ruotati e non, saranno volutamente assemblati casualmente determinando infiniti ritmi e disegni. Ogni prodotto Tussuto è quindi unico, l’immagine è sempre simile all’originale ma il ritmo sempre diverso. Tessuto, da un punto di vista estetico, è nato da una riflessione sulle trame dei tessuti e dalla volontà di riprodurne l’ordito sulla superficie di un termoarredo verticale» Marco Pisati, designer

(foto Cordivari Design)

Il Designer ha immaginato una serie di filamenti metallici ingranditi, accostati l’uno all’altro in maniera da generare un fitto ritmo verticale. Per enfatizzare questa immagine ha deciso di creare scanalature tra i vari filamenti con un ritmo sincopato che determinasse un gioco interessante di luci ed ombre. Inoltre, ha inserito degli spazi lineari che interrompessero le scanalature in modo tale da creare un secondo ritmo sovrapposto al primo; in questo modo l’immagine risultante è estremamente variegata.

(foto Cordivari Design)

Tutti i dettagli sono stati disegnati accuratamente. Inizialmente il ritmo è stato volutamente progettato in modo casuale; una volta realizzati i prototipi in scala 1:1 Marco Pisati ha trovato la giusta proporzione tra lamine in alluminio e scanalature in modo da creare un ritmo corretto di ombre e riflessi.

Il progetto nasce quasi in simultanea con un interessante sistema di accessori minimalisti; mensole e barre di appenderia non vengono rilegati, come di solito avviene, a meri elementi accessori ma si integrano perfettamente con il disegno del termoarredo, tanto da diventare un “unico” con il prodotto stesso. Il segno che li caratterizza è l’estrema leggerezza legata all’uso di sezioni ridottissime; interessante inoltre il sistema di aggancio libero che permette all’utente finale di disporli a suo piacere lungo tutta la verticale del prodotto.

Luca Di Giannatale, responsabile marketing e comunicazione Cordivari

«Tessuto è un termoarredo in alluminio estruso ad elementi accostati a creare una piastra continua, dalle ottime prestazioni termiche; ogni singolo elemento misura in lunghezza 15 cm ed altezza variabile; l’assemblaggio degli elementi determina molteplici possibilità di larghezza, cosa questa che garantisce agli architetti grande libertà nella progettazione. Tessuto è un radiatore in alluminio, realizzato con profili estrusi di larghezza 150 mm. In particolare, il termoarredo è realizzato in 11 altezze e 5 larghezze ed è disponibile anche con interassi standard per sostituzione di vecchi radiatori. Le versioni con altezza superiore a 1000 mm vengono prodotte con valvole a scomparsa». Luca di Giannatale, Responsabile marketing e comunicazione Cordivari

Il termoarredo Tessuto, disponibile in tutte le 80 varianti cromatiche presenti nella cartella colori Cordivari Design, brand dedicato ai radiatori d’arredo dell’azienda Cordivari, appena presentato nei migliori showroom italiani sarà disponibile a partire dal mese di gennaio 2021.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here