Tubes. Privacy e comfort per gli uffici open space

 

Tubes Origami
Foto di Tubes

Tubes pensa alla privacy e al comfort negli uffici open space. Origami può diventare una soluzione originale e di design per offrire benessere e privacy a chi si trova a interagire in questo tipo di ambienti in cui normalmente è difficile trovarli.

Si tratta di un oggetto riscaldante e al contempo di un elemento d’arredo che permette di separare gli spazi. Origami, disegnato da Alberto Meda per la collezione Plug&Play di Tubes e vincitore di un Compasso d’Oro, ha una grande capacità  di adattarsi a contesti molto differenti l’uno dall’altro, coniugando funzionalità ed estetica.

Foto di Tubes

Spesso gli uffici open space sono carenti a livello di comfort termico e di riservatezza, mentre per essere ambienti piacevoli e stimolanti è opportuno che rispettino una condizione lavorativa ottimale, sia dal punto di vista della temperatura ideale che dell’equilibrio tra gli spazi, sempre più orientati a una flessibilità tra intimità e condivisione.

Origami dà questa possibilità oltre a rendere più colorato e bello l’ambiente: è infatti un elemento freestanding mobile, disponibile in più di 260 colori, estensibile e ripiegabile come un paravento, ad alimentazione elettrica e quindi all’occorrenza spostabile con facilità. La sua utilità è duplice: da una parte permette di dividere gli ambienti definendo le diverse aree ed è possibile modificre la configurazione in maniera rapida, dall’altro regala calore in più là dove necessario, favorendo la concentrazione.

La temperatura può essere regolata di intensità in funzione delle diverse esigenze, in modo da adattarsi alle mezze stagioni o combattere la sensazione di freddo che si può avvertire stando fermi per un tempo prolungato in un contesto ampio come quello di un open space.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here