Tranched Cover Liguria. 80 milioni di euro per le pmi liguri

182483SDCCMYK35_taglioIl Fondo “Tranched Cover Liguria”, un’iniziativa di ingegneria finanziaria della Regione Liguria in attuazione della linea di attività 1.2.4 del Por. Fesr. 2007-2013, favorisce l’accesso al credito delle pmi liguri attraverso una garanzia. Il fondo consente di attivare, a fronte di fondi pubblici per 6,5 milioni di euro offerti a garanzia, 80 milioni di euro di finanziamenti bancari a favore delle imprese liguri. Aderiscono alla convenzione Banca Carige, Unicredit Banca, Banca Monte dei Paschi di Siena.
L’Agevolazione è concessa sotto forma di garanzia sul finanziamento, l’entità dell’aiuto consiste nel differenziale tra il prezzo di mercato che pagherebbe l’impresa per ottenere la garanzia e il prezzo realmente pagato (“zero”) dall’impresa per l’ottenimento della garanzia.
Le domande possono essere presentate fino al 31 ottobre 2016. Per usufruire dei benefici, le pmi devono essere iscritte in Camera di commercio, con sede operativa in Liguria o costituita entro la data di erogazione del finanziamento, e possono richiedere l’attivazione del fondo alle banche aderenti tramite un finanziamento chirografario (anziché ipotecario o con garanzie accessorie a carico delle imprese) di importo compreso tra 25mila e 1 milione di euro, con finalità legate a piani di sviluppo aziendale, ripristino del capitale circolante, capitalizzazione aziendale e riequilibrio finanziario dell’azienda. Gli interventi finanziati dovranno essere conclusi entro 18 mesi dalla data di erogazione del finanziamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here