Sapienstone

Top cucina antibatterici e antivirali

(foto di Sapienstone)

Antibatterici, antivirali, antinquinanti, autopulenti e antiodore: sono i nuovi top Active Surfaces di SapienStone per la cucina. 

I top sono disponibili in quattro texture: Uni Ice Active, bianco puro, Calacatta Active e Calacatta Statuario Active , due effetti marmo e Pietra Grey Active, unico colore scuro in gamma ispirato alla pietra. La gamma, inoltre, verrà ampliata con sempre nuove superfici nel corso del tempo.

«Dopo 5 anni sul mercato, in SapienStone abbiamo deciso di ampliare la nostra gamma di soluzioni con il lancio dei top Active Surfaces. Il nostro Gruppo, Iris Ceramica Group, negli ultimi dieci anni ha sviluppato una tecnologia che si adatta perfettamente alle lastre dei top cucina SapienStone. Durante il 2021 introdurremo quest’importante novità in più di 10.000 negozi di cucina in tutta Europa, dove si potranno trovare tutti i nostri materiali. Abbiamo, infatti, già chiuso alcuni contratti commerciali con importanti brand di cucine, che distribuiranno i nostri prodotti all’interno dei loro negozi.» Javier Guardiola, Sales and Marketing Director di SapienStone. 

Questi piani sfruttano le proprietà del biossido di titanio fotocatalitico modificato con argento che trasforma la lastra ceramica in un materiale eco-attivo dotato di efficacia antibatterica, antivirale, antiodore, autopulente e antinquinante.

Grazie alle proprietà antibatterica e antivirale riescono a eliminare oltre il 99% dei batteri e dei virus esistenti, anche quelli più pericolosi, impedendo inoltre la formazione di biofilm. In poche ore e senza bisogno di strumenti o prodotti sanificanti, distruggono al 99,99% tutti i batteri: dai ceppi più comuni come l’Escherichia Coli a quelli più pericolosi e antibiotico-resistenti come lo Staphylococcus Aureus MRSA . Dimostrano poi un’efficacia di oltre il 99% nei confronti di virus particolarmente insidiosi e contagiosi come il virus influenzale H1N1 e l’ Enterovirus 71. 

Le proprietà antibatterica e antivirale sono permanenti, 24 ore su 24, sia con luce naturale che LED, in condizioni di scarsa illuminazione e persino al buio. 

L’illuminazione (naturale o artificiale) è anche alla base delle proprietà antinquinanti dei piani cucina. Sulla loro superficie in presenza di luce si genera un processo ossidativo che decompone , in modo permanente e continuo, le molecole volatili di inquinanti pericolosi come gli ossidi d’azoto (Nox) presenti nell’aria e i composti organici volatili (Voc) che vengono emessi anche dai prodotti di pulizia e/o dagli arredi, trasformandoli in sostanze innocue. 

I top possiedono la caratteristica di contrastare i cattivi odori, perché essendo superfici fotocatalitiche riescono a degradare le principali molecole che ne sono responsabili, ovvero i componenti organici. Questo contribuisce alla creazione di un ambiente più salubre e confortevole, soprattutto in una stanza come la cucina dove gli odori sono presenti in grande quantità. 

I nuovi piani cucina presentano, inoltre, una superficie super-idrofila a cui lo sporco aderisce meno e dunque efficacia autopulente. La rimozione della sporcizia avviene con semplice acqua e sapone o detergenti blandi, perché non sono necessari prodotti aggressivi e tossici per la salute umana o per l’ecosistema. 

Queste proprietà valgono sia in interno che in esterno, come nel caso di cucine outdoor. Inoltre sono certificate anche le proprietà antimuffa e antifungina. 

Il prodotto Active Surfaces è stato validato scientificamente tramite test di laboratorio, brevettato a livello internazionale e certificato ISO e NSF.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here