Tonalite. Forme “pure” e creatività

Linea Geometrie: Cerchio. (foto Tonalite)
Linea Geometrie: Cerchio. (foto Tonalite)

L’incontro di due realtà, un’azienda affermata come Tonalite e la creatività degli architetti Paolo di Nardo e Simone Chietti dello studio Arx, ha dato forma alla nuova linea Geometria che si inaugura con la figura per eccellenza, il principio di partenza: il Cerchio. La ceramica così diventa tridimensionalità. Le piastrelle della nuova linea, a cui seguiranno altre forme “pure” come il triangolo e il quadrilatero, diventano installazione, incontrano l’ambiente e lo costruiscono con i volumi.

(foto Tonalite)
(foto Tonalite)

Il sistema di incastri è stato sviluppato in modo da eliminare una delle costanti del rivestimento in ceramica classica: la fuga. TonaliteStudio con Cerchio punta così su strade nuove e utilizzi inediti: grazie all’assenza della finitura con lo stucco e alle linee di fuga, che avrebbero in un certo senso “sporcato” la composizione, il rivestimento diventa quasi una scultura. Cerchio, al momento, ha tre formati principali: 30, 20 e 15 centimetri di diametro. Bianco, nero, grigio e tortora sono le declinazioni cromatiche. L’insieme e la composizione geometrica delle parti possono dar gioco a scacchiere diverse, giochi e incastri in cui anche la superficie piana svolge un ruolo determinante.

Serenella Panfalone

[contact-form-7 404 "Not Found"]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here