Terreal SanMarco

Terracotta e vetro: il rivestimento per l’interior

terracotta
foto di San Marco

San Marco presenta Exagon, l’esagono nato dal connubio di due materiali naturali e antichi: la terracotta e il vetro. La prima materica, solida, terrosa e opaca e l’altro diafano, leggero, delicato e trasparente.

Exagon è un’invenzione progettuale che nella forma dell’esagono regolare vede l’equilibrio tra momenti storici differenti; se per un verso i moduli volumetrici delle formelle grandi in terracotta (con differente spessore materico per dare vibrazione e movimento alla composizione), traggono ispirazione dalla tradizione architettonica secolare (esempio tra tutti gli studi Rinascimentali di Paolo Uccello e Donato Bramante) e da alcuni esperimenti espressivi della contemporaneità (basti pensare ai rivestimenti tridimensionali di certe architetture o alle ceramiche modulari di Nino Caruso negli anni Settanta), le lastre in piccolo formato in vetro sono il risultato di una ricerca, materiale e tecnologica, che affonda le sue radici nella tradizione musiva secolare, di cui i Bizantini a Ravenna furono capostipiti e grandi maestri.

Il dialogo tra la sapienza artigianale e l’alta tecnicità industriale, così rilevante e caratterizzante per la storia del Made in Italy, trova in questa collezione una nuova formula con cui palesarsi; inoltre la combinazione di due formati e l’alternanza dei materiali in un numero infinito di possibili abbinamenti cromatici, permette una libertà progettuale inedita ed esemplare che si esprime sia nel rapporto tra le geometrie piane ed in rilievo che nella natura propria della materia, ora opaca e compatta, ora trasparente e inconsistente.

Il gioco di ombre portate dalle superfici delle lastra di terracotta, dato dall’incidenza della luce sulle superfici oblique, produce un effetto di profondità architettonica e una vibrazione della luce nuova e inusuale per materiali da rivestimento, generando una innovativa intenzione decorativa degli ambienti interni.

Exagon è disponibile in cinque colorazioni sia per le formelle in terracotta sia per quelle in vetro: Bianco di Carrara, Nero Lavico, Oro Brillante, Rosa del Deserto, Cortèn. Una palette di colori  studiata per permettere infiniti abbinamenti di colori giocando non solo sui cromatismi, ma con le differenti qualità materiche dell’argilla e del vetro. 

Concept creativo immagini
DNArt Studio Firenze
Foto
Morgana Bartolomei – Hutomo Abrianto – Avery Klein – Devon Janse van Rensburg – Thanos Pal – Daniel Chen

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here