Tecnologia svizzera per il progetto di bosco urbano

Geberit, il gruppo svizzero produttore di impianti idraulici, ha contribuito alla realizzazione del Bosco Verticale di Stefano Boeri per i nuovi edifici di Milano Porta Nuova. In una struttura in cui l’acqua gioca un ruolo fondamentale, il team guidato da Boeri ha scelto Geberit per l’ingegnerizzazione degli impianti idraulici.

Il team dei consulenti Geberit ha infatti affiancato i progettisti nell’individuazione delle soluzioni più adatte, prevedendo ad esempio il sistema Geberit Mepla che, abbinando metallo e guaina in materiale plastico, garantisce -accanto alla facilità di posa- un’igiene perfetta, in linea con le più recenti direttive sull’acqua potabile. Fra le novità tecnologiche, il sistema di tubazioni in polietilene Geberit Pe, il top di gamma in termini di durata e resistenza per impianti di scarico; le speciali braghe Geberit Sovent, per miscelare l’acqua proveniente dalle diramazioni con quella della colonna limitandone la velocità di caduta così da evitare possibili riflussi e consentire una corretta ventilazione delle condotte.

Inoltre, in ogni ambiente bagno è stata installata una cassetta a incasso con placca di comando Bolero a risparmio d’acqua. Il brevetto Geberit del doppio tasto di risciacquo permette infatti di dimezzare letteralmente i consumi idrici. Un dettaglio importante che ha contribuito a fare del Bosco Verticale un progetto pilota per la pre-certificazione Leed legata alla riduzione dell’impatto ambientale degli edifici.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here