Derbigum

Superbonus 110%. Il rifacimento del tetto conviene

tetto
(foto di Derbigum)

Riqualificare il tetto di un immobile? E’ il momento giusto! Grazie all’ecobobus è infatti possibile realizzare interventi di coibentazione potendo godere delle detrazioni fiscali del 110%.

Il tetto, di rilevanza strategica per il funzionamento di ogni edificio, ha un ruolo di primo piano anche per l’efficienza energetica, requisito richiesto per accedere al Superbonus. A tal proposito Derbigum ha stilato un vademecum per fare chiarezza su vincoli e vantaggi.

In particolare, è importante che l’intervento di ristrutturazione, anche se riferito all’edilizia privata, risponda ai Cam – Criteri Ambientali Minimi definiti nell’ultimo aggiornamento al Piano d’azione per la sostenibilità ambientale dei consumi della Pubblica Amministrazione. Lo scopo del decreto è quello di promuovere l’utilizzo di materiali eco-compatibili, con una predilezione per i prodotti durevoli. 

Per agevolare l’accesso al Superbonus, i manti Derbigum garantiscono il rispetto dei seguenti requisiti Cam: 

  • Impiego di tetti verdi o, in alternativa, coperture con SRI (Solar Reflectance Index) maggiore o uguale a 76 in caso di tetto con pendenza minore del 15%. L’SRI dovrà essere invece maggiore o uguale a 29 per coperture con pendenza maggiore o uguale al 15%.
  • Obbligo di raccolta delle acque piovane per uso irriguo e/o per scarichi sanitari.
  • Obbligo di prodotti con elevata durabilità.
  • Garanzie e condizioni di applicabilità imposte dal produttore, comprensive di manutenzioni specifiche che garantiscono un’alta prestazione nel tempo. 

Per favorire l’ammissione al Superbonus 110%, l’azienda offre una scelta di membrane che rispettano perfettamente le condizioni sopracitate, Derbigum Nt, Derbicoat Nt, Derbigum Aquatop e Derbibrite Nt sono tutti prodotti studiati attentamente sia in fatto di prestazioni a lungo termine, sia per quello che riguarda riciclabilità e conformità ai Criteri Ambientali Minimi. 

  • Derbigum Nt. Una membrana impermeabile che, grazie alle Nuove Tecnologie, apre le porte al concetto di copertura sostenibile secondo i principi dell’economia circolare. È infatti realizzata per il 25% con DERBITUMEN, bitume estratto dal riciclo di sfridi e vecchie membrane bituminose ed è riciclabile al 100% con una durata media garantita di 30 anni.
  • Derbicoat Nt. È il sottostrato bituminoso sempre progettato secondo i principi dell’economia circolare perché realizzato con il 30% di mescola derivante da materiali riciclati ed è riciclabile al 100%. DERBICOAT NT è raccomandato in particolar modo quando si necessita di un’elevata resistenza al vapore.
  • Derbigum Aquatop. Questa membrana nasce da una mescola innovativa, funzionale e riciclabile al 100% che gli conferisce caratteristiche eccezionali. Inoltre, possiede una tecnologia che la rende a “pH neutro” e che permette il recupero dell’acqua piovana. 
  • Derbibrite Nt. Membrana bituminosa, bianca e impermeabile, grazie all’esclusivo coating acrilico “ceramizzato” di tecnologia Aquatop a pH neutro, perfetto quindi per il recupero di acqua piovana. Il Sri – Solar Reflectance Index, calcolato secondo la Astm e 1980-01 – pari a 100, permette di risparmiare energia grazie al raffrescamento passivo della superficie. 

Per supportare progettisti o imprese verso l’accesso al Superbonus, Derbigum offre quindi soluzioni eco-compatibili, tecnologicamente avanzati e rispondenti ai Criteri Ambientali Minimi, nonché formule alternative per le membrane, attraverso l’utilizzo di materie prime che limitano le emissioni di CO2, nel pieno rispetto delle persone, della società e del territorio.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here