Settef. Il nuovo concetto di collezione colore per esterni

Il Color Design Center di Settef – il brand specializzato nelle pitture per edilizia e soluzioni tecniche per la facciata del gruppo Cromology – ha svolto uno studio approfondito delle tendenze del fenomeno colore in differenti ambiti e ha sviluppato la nuova collezione colore ColorPlan 1L, con l’intento di interpretare le tendenze di design delle facciate attuali e future.

ColorPlan 1L rappresenta il nuovo concetto di collezione colore di Settef, caratterizzata da una maggiore riconoscibilità dovuta ad una scelta cromatica più decisa e ad una struttura colore solida, alla quale aggiungere nuovi toni senza mai ripartire da zero. Rispetto alla collezione preesistente ColorPlan, ColorPlan 1L contiene 30 nuove tonalità, di cui 20 bianchi cromatici e 10 grigi.

La scelta dei toni da inserire è scaturita da una attenta valutazione dei fattori sociologici più rilevanti, delle evoluzioni di altri settori del design e da una analisi delle richieste di consulenza pervenute da progettisti e designer, così come degli ordinativi di colore Cromology.

Bianchi e grigi protagonisti delle scelte cromatiche per le facciate

Il bianco è stato il primo colore che l’uomo ha utilizzato da quando ha sentito la necessità di dare alle facciate una dignità estetica oltre che di riparo. Ancora oggi il bianco – puro e nelle sue svariate e declinazioni cromatiche – rimane protagonista assoluto dell’architettura moderna e, nella scuola di architettura italiana, degli edifici che ambiscono ad avere una elevata dignità architettonica. Per questo Settef dedica al bianco una sezione particolare – Light Plan – all’interno della collezione, per offrire la più ampia opportunità di scelta in ogni progetto.

Il Color Design Center di Settef ha ipotizzato inoltre che, oltre ai bianchi cromatici, le tonalità che verranno maggiormente utilizzate nei prossimi anni per le realizzazioni delle facciate siano le 10 nuove tonalità di grigio, inserite nella collezione.

Leonardo Pelagatti

«Quando facciamo consulenza agli studi di progettazione, le sfumature di bianchi e di grigi non sono mai sufficienti. Sappiamo che queste consentono di creare pattern e disegni originali e al contempo estremamente eleganti e sofisticati. Questo trend continuerà nei prossimi anni e la nostra risposta è stata la collezione ColorPlan 1L. La nostra azienda investe costantemente nella ricerca legata al colore. Ciò che osserviamo e identifichiamo in termini di trend trova sempre una risposta concreta nello sviluppo della nostra proposta colore, questo consente a Settef, assieme ad una gamma di soluzioni ampia e innovativa, di dialogare lungo la filiera con competenza con tutti gli attori» Leonardo Pelagatti, Responsabile Color Design Center Settef.

Chi è Settef
Settef è un marchio di Cromology Italia che opera nel settore della produzione e vendita di vernici e pitture per edilizia in Italia. L’azienda si avvale di 300 collaboratori, due siti produttivi tecnologicamente evoluti di 80.000 mq e un hub logistico di 45.000mq. Grazie ad una strategia multicanale competitiva, al suo portafoglio di brand prestigiosi – MaxMeyer, Duco, Baldini Vernici, Tollens, Settef, Viero  e Lo Specialista di MisterColor – e ad una offerta completa e diversificata, Cromology Italia registra una presenza di successo in tutti i canali distributivi. Cromology Italia fa parte del gruppo Cromology, player a livello mondiale che sviluppa un fatturato di 800 ml € nelle vernici per edilizia e architettura e detiene posizioni di leadership nei maggiori mercati del Sud Europa. Grazie a 10 laboratori di ricerca, 13 impianti di produzione e 9 piattaforme logistiche, Cromology è all’avanguardia nello sviluppo e nella produzione di pitture e vernici per l’edilizia. I marchi di Cromology sono commercializzati in oltre 50 paesi in tutto il mondo, con una presenza diretta in 8 nazioni.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here