Scuola Innova. Wienerberger e l’edilizia scolastica sostenibile

scuola-innova

Un’intera giornata dedicata all’edilizia scolastica sostenibile: oggi – mercoledì 3 novembre – presso il Palazzo Respogliosi di Roma, va in scenaScuola Innova” il primo forum sull’edilizia scolastica organizzato da Legambiente, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club. Tra i protagonisti invitati all’evento anche Wienerberger Italia, da sempre in prima linea nella realizzazione di soluzioni costruttive altamente innovative e sostenibili.

Obiettivo del forum è quello di far incontrare e confrontare su temi come la riqualificazione energetica, antisismica e ambientale del patrimonio edilizio scolastico mondi diversi, dalle istituzioni locali a quelle nazionali, dalle imprese e progettisti al mondo dell’educazione. Un confronto a tutto campo durante il quale saranno presentati esempi virtuosi e innovativi per spiegare come costruire interventi capaci di garantire qualità ed elevate prestazioni.

Durante l’appuntamento presentata l’indagine “Ecosistema Scuola” di Legambiente sulla qualità dei servizi scolastici e degli edifici, che, oltre a fotografare la situazione attuale del patrimonio edilizio, presenterà il risultato dei processi di riqualificazione in corso. Spazio anche a Wienerberger Italia con l’intervento all’ “Innovazione nel laterizio” che mostrerà come un materiale tradizionale come il laterizio, fortemente legato alle costruzioni del passato, sia un materiale fortemente retro-innovativo e all’avanguardia, che fornisce soluzioni costruttive altamente prestazionali per il comfort abitativo e risponde alle esigenze di risparmio energetico, nella direzione di una concreta sostenibilità ambientale e di un’edilizia, anche scolastica, sempre più efficiente e di qualità.

Scuola materna, San Vito di Cadore (BL) (foto Wienerberger)
Scuola materna San Vito di Cadore (BL) (foto Valentino Stella)
Sccuola Materna San Giuseppe, castel Bolognese (RA) (foto Wienerberger)
Sccuola Materna San Giuseppe, castel Bolognese (RA) (foto Wienerberger)

 

Soluzioni all’avanguardia ideali per la realizzazione di scuole innovative da un punto di vista architettonico, energetico e tecnologico che rispettano i criteri previsti dalle più attuali normative, come testimoniano le best practice della scuola dell’infanzia Papa Luciani di San Vito di Cadore (BL), certificata Classe A+, e della scuola materna San Giuseppe di Castel Bolognese (RA), certificata CasaClima, per la cui realizzazione sono state utilizzate le soluzioni firmate Wienerberger.

Dario Mantovanelli
Dario Mantovanelli, Responsabile Marketing di Wienerberger Italia

L’appuntamento con Legambiente testimonia il costante impegno del gruppo internazionale verso la formazione: «Le scuole, luogo destinato all’educazione e alla crescita della nuova generazione di italiani devono essere il fiore all’occhiello dell’edilizia pubblica, per questo costruire edifici sicuri e antisismici, confortevoli ed energicamente sostenibili è uno dei migliori insegnamenti che possiamo trasmettere, anche proponendo soluzioni costruttive all’avanguardia e sostenibili realizzate secondo le linee guida della certificazione LEED» sottolinea l’ing. Dario Mantovanelli, Responsabile Marketing di Wienerberger Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here