Scirocco H. Fatturato in crescita grazie agli iconici termoarredi

Snake

Nel 2018 l’azienda Scirocco H, specializzata nell’ideazione e realizzazione di termoarredi, ha visto una buona crescita del fatturato trainato soprattutto dal mercato italiano e dai prodotti iconici Snake, Tiffany e Graffe.

Snake, il termoarredo in acciaio dall’inconfondibile forma a serpentina è, infatti, il radiatore di Scirocco H più richiesto al mondo. Incontrastato in Italia, è ben distribuito in tutte le regioni dello stivale, con una crescita di richieste costante di anno in anno.

Tiffany

Nel Bel Paese lo segue a breve distanza Tiffany, il radiatore totalmente in ghisa e dalle grandi valvole ottonate, che in quest’anno ha registrato un aumento di acquisti grazie anche alla creazione della nuova collezione Style&Soul, di cui fa parte insieme a altri quattro nuovi radiatori in ghisa (Roi Soleil, Brera, Brera_R e Urban).

Graffe

Si difende bene, ed è ai piedi del podio dei radiatori preferiti, anche Graffe, lo scaldasalviette dalla forma a clip che si ispira agli anni del pop, che si posiziona alle spalle dei primi due, anche lui con un leggero incremento rispetto all’anno precedente.

Anche in Europa Snake mantiene alto il suo gradimento tenendo saldamente il più alto gradino del podio: in Francia le sue vendite coprono il 40% del fatturato dei termoarredi di Scirocco H, in Germania si attestano a poco più del 30%, mentre in UK e Grecia sfiorano il 20%. A sorpresa anche alle Isole Canarie lo apprezzano, mentre nella Spagna continentale sono Mikado e Winter a contendersi lo scettro di corpo scaldante prediletto, spartendosi a metà il mercato della penisola iberica.

A livello intercontinentale la classifica non si discosta di molto, Snake piace sempre di più in USA e in Sud America, in particolare in Cile, così come nei mercati dell’est. In Russia, il modello speciale “Gold” è tra quelli più richiesti, mentre in Medio Oriente (Kuwait e Azerbaijan) è richiesto Winter, lo scaldasalviette innovativo dal design essenziale realizzato interamente in ottone e dalla innovativa tecnica di collegamento tra montanti e i tubi. Menzione speciale a New Dress che ha avuto il suo successo fino  in Nuova Zelanda e Taiwan.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here