Rubinetti di ispirazione industriale

(foto di Gattoni Rubinetteria)

Ispirazione industriale, superfici verticali che si alternano a linee oblique, forme sfaccettate ed essenziali: queste sono le caratteristiche di Fly, la collezione di rubinetti realizzata dall’architetto Pietro Gaeta per Gattoni Rubinetteria.

Progettata nel 2015, Fly è ancora molto attuale e  ricorda le pale di un’elica, le ali di un aereo, esprimendo attraverso un abito ingegneristico il desiderio di spiccare il volo.

La ricerca aziendale, volta a realizzare rubinetti in cui funzionalità ed estetica convivono in ottica green, trova conferma anche in questa linea. Infatti, oltre al design accattivante e contemporaneo, il miscelatore permette una nuova modalità d’intervento in caso di manutenzione o sostituzione delle parti interne.

È, perciò, possibile sfilare l’involucro esterno – la “carrozzeria” del rubinetto – per agire direttamente sull’anima cilindrica – il “motore” – in cui sono ospitati tutti i componenti necessari al suo funzionamento. Proprio qui ha sede il cuore ecologico del miscelatore, composto da una cartuccia di ultima generazione, di soli 25 mm di diametro, che consente di ottimizzare i consumi e di evitare inutili sovraccarichi di energia.

La serie Fly è disponibile in ottone cromato ed è proposta con due soluzioni per lavabo (con un’altezza di 172 mm e, in alternativa, di 352 mm). A catalogo sono inoltre previsti lavabo a muro, bidet, incasso vasca/doccia, incasso vasca/doccia con deviatore e incasso doccia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here