Roma. Nuovo bando Start Up 2017

People and Startup Business Concept with Photo Illustrations

C’è tempo fino al 31 dicembre 2017 per presentare domanda di accesso al Bando Start Up – Edizione 2017 che la Camera di commercio di Roma ha adottato, con uno stanziamento complessivo è pari a 500 mila euro, per sostenere lo sviluppo economico e occupazionale del territorio provinciale, con particolare attenzione al supporto di quelle categorie che tradizionalmente risultano svantaggiate, quali le nuove realtà in fase di creazione e di avvio di impresa. La finalità è quella di  sostenere lo start up aziendale, abbattendone i costi e incentivando la concretizzazione di idee imprenditoriali e la nascita di nuove imprese, al fine di sostenere la ripresa della produttività, la crescita e lo sviluppo economico del territorio.
La misura, a supporto dei processi di creazione e avvio di una nuova attività d’impresa, consiste in un contributo a favore di aspiranti imprenditori per il costo di alcuni servizi per la costituzione di una nuova impresa. In particolare, prevede l’abbattimento del costo del servizio di accompagnamento da erogarsi a favore dell’aspirante imprenditore, fino ad un massimo di 2.500 euro al netto dell’Iva, ovvero fino a un massimo di 3.000 euro al netto dell’Iva nel caso di costituzione di società di capitali.

Il contributo viene riconosciuto solo a quei soggetti che costituiscono una nuova impresa e solo dopo l’avvenuta iscrizione presso il Registro delle imprese della Camera di commercio e la dichiarazione dell’attività esercitata.
Per accedere al contributo, chi intende creare una nuova impresa a Roma o provincia deve recarsi presso una sede territoriale di uno dei soggetti attuatori dell’iniziativa per ricevere le informazioni e l’assistenza tecnica necessarie per la propria idea imprenditoriale e per presentare domanda di accesso al servizio di accompagnamento per la creazione di una nuova impresa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here