Ragno. Il gres porcellanato che si ispira al cotto

Collezione Epoca (foto Ragno)
Collezione Epoca (foto Ragno)

Un gres porcellanato che si ispira al cotto: ecco Epoca la nuova collezione di Ragno dal design contemporaneo e inedito. La nuova linea, lanciata dall’azienda di Sassuolo specializzata nella produzione di piastrelle smaltate da pavimento e da rivestimento, si caratterizza per i suoi colori naturali e per i formati tipici delle tavelle in cotto unitamente al formato esagonale particolarmente d’effetto su questa superficie che riscopre il sapore della tradizione. Una collezione che mixa tradizione e contemporaneità, il tutto con un occhio di riguardo alla sostenibilità grazie a un processo produttivo a ciclo chiuso.

Collezione Epoca (foto Ragno)
Collezione Epoca (foto Ragno)

La possibilità di posa modulare di formati diversi, la ricchezza di decorazioni e cementine ampliano le soluzioni di utilizzo. La collezione può essere utilizzata sia a pavimento, sia a rivestimento sia in ambito residenziale sia commerciale leggero. Nella loro versione strutturata, le lastre di gres porcellanato sono adatte anche per progettare spazi outdoor.

Diverse le varianti tra cui scegliere per arredare gli ambienti di casa: 4 colori (ocra, rosa, cotto scuro e cotto rosso), 6 formati su superfici naturali (60×60 cm rettificato, 30×30 cm, 15×30 cm,15×15 cm, l’esagonale 21×18,2 cm e il 7×28 cm) e un formato 15×30 cm su superficie strutturata per l’outdoor.

Molteplici anche gli inserti e le decorazioni: si può spaziare dal decoro anticato, 60×60 cm, rettificato e disponibile in due versioni abbinabili al color ocra, oppure il decoro cementine, 21×18,2 cm disponibile in tutti i colori. Altri due decorazioni interessanti sono il decoro “tappeto”, 30×30 cm e 15×30 cm abbinabile ai colori ocra e rosso, e il decoro “cabochon”, 7×7 cm, abbinabile ai colori ocra e rosso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here