Progress Profiles. Impermeabilizzare, drenare e desolidarizzare in 5 mm

(foto Progress Profiles)

Costanti ricerche tecniche e importanti investimenti in R&D hanno permesso a Progress Profiles, leader mondiale nei profili tecnici e decorativi di finitura e nei sistemi di posa, di mettere a punto e brevettare una nuova membrana versatile e multifunzione, Prodeso® Drain Membrane.

(foto Progress Profiles)

Ancora più performante rispetto alla versione precedente, in soli 5 mm di spessore, permette di impermeabilizzare, drenare e desolidarizzare qualsiasi pavimentazione in ceramica o in marmo, anche di grande formato, assicurando risultati sempre perfetti e duraturi, con un notevole risparmio di tempo e costi di lavoro.

(foto Progress Profiles)

All’interno della vasta gamma di membrane studiate dall’azienda trevigiana, l’ultimo modello è composto da ben cinque diversi strati. Una lastra in polietilene ad alta densità (Hdpe), di colore ciano, è provvista di rilievi tronco conici a base circolare alti 4,5 mm, sui quali è termosaldato un Tnt grigio in polipropilene permeabile all’acqua.

(foto Progress Profiles)
(foto Progress Profiles)

Inferiormente la membrana è provvista di un uno spunbond in polipropilene idrofobico incollato al polietilene, che si prolunga da un lato di circa 7,5 cm oltre la lastra in polietilene ed è impermeabilizzato per 15 cm con un film in polipropilene; questo spunbond salvaguarda l’incollaggio della membrana al supporto.

Ideale per la posa di pavimentazioni con grandi lastre, in pochi millimetri di spessore, Prodeso® Drain Membrane garantisce un ottimo drenaggio sotto la piastrella: la “camera d’aria” crea una micro-ventilazione sotto la piastrella in grado di impedire la risalita di triacetati presenti negli adesivi con conseguente comparsa di efflorescenze nelle fughe.

Dopo la sua applicazione, Prodeso® Drain favorisce l’asciugatura della colla anche nella posa di lastre in ceramica o marmo di grande formato, risolvendo anche eventuali problematiche del collante legate ai cicli di gelo e disgelo.

(foto Progress Profiles)

Le cavità create al di sotto dei rilievi tronco conici, invece, assicurano lo sfogo di vapore anche in caso di sovrapposizione, su supporti non perfettamente stagionati o, come il legno, in grado di assorbire umidità. Grazie alla caratteristica desolidarizzante, inoltre, la nuova membrana neutralizza i movimenti differenziali che possono nascere tra sottofondo e piastrella, evitando crepe o rotture.

(foto Progress Profiles)

Altamente resistente alle soluzioni saline, acide e alcaline, oltre che all’alcool e agli olii, Prodeso® Drain Membrane è infine impermeabilizzante: per una resa ottimale, anche in ambienti interni a possibile contatto con l’acqua, è consigliato incollare la membrana con l’apposito adesivo cementizio Proband Koll AB, impermeabile ad elevata deformabilità.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here