Studio Ad’A. Plasticbox per la Cantina Ottoventi

(foto Studio Ad’A)
(foto Studio Ad’A)

La Cantina Ottoventi, progettata da Gianni Ingardia, ha ospitato, a otto anni dalla sua inaugurazione, uno speciale open day, un evento culturale dedicato al racconto del progetto della cantina e alla storia del cantiere attraverso una mostra dei disegni di progetto, dello Studo Ad’A Atelier d’Architettura (Gianni Ingardia e Giusi Mondino) delle foto del cantiere e dei plastici di studio.

(foto Studio Ad’A)
(foto Studio Ad’A)

Il progetto di allestimento della mostra è stato realizzato con le cassette in polipropilene che ogni anno l’azienda utilizza per la vendemmia e con le pupitre utilizzate per la maturazione del vino spumante.

(foto Studio Ad’A)
(foto Studio Ad’A)

L’allestimento di circa 60 metri quadri, si sviluppava come un lungo corridoio a due corsie dentro il quale i visitatori si muovevano all’interno di un percorso circolare.

La natura effimera e leggera dell’allestimento ne ha consentito l’autocostruzione a cura degli stessi progettisti, che ne hanno anche documentato la realizzazione con un time lapse, godibile a partire dal minuto 4:33 del video qui sotto, che documenta anche lo studio, effettuata dai progettisti, dell’incidenza della luce naturale sul manufatto architettonico e sugli ambienti interni della cantina

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here