habitissimo

Piattaforme digitali. Habitissimo acquista preventivi.it

abitassimo
(foto di habitissimo)

La piattaforma digitale habitissimo ha acquisito preventivi.it. L’accordo, siglato lo scorso 30 dicembre, consolida la volontà di porsi come interlocutore principale nel processo di digitalizzazione coinvolgendo sia privati che professionisti del settore delle ristrutturazioni e dei lavori in casa. 

Insieme le due piattaforme potranno contare sui risultati raggiunti dalle due realtà nel 2020: oltre 24 milioni di visite, 300 mila richieste di preventivo e 10 mila professionisti registrati e attivi nelle piattaforme.

Il modello delle piattaforme di Lead Generation si sta affermando sempre più anche tra i professionisti del settore edilizio pronti ad affidarsi agli strumenti digitali al fine di snellire flussi di lavoro e automatizzare attività e procedure, in questo caso legate al marketing e alle vendite. Un trend in crescita evidente anche tra i privati se consideriamo che nel 2020 più di 50 milioni di italiani hanno utilizzato i canali digitali per cercare servizi e fare acquisti. 

Del resto, il settore delle ristrutturazioni, anche a fronte dei numerosi incentivi promossi dal Governo come la proroga del bonus Casa e del Superbonus 110%    si stima sarà protagonista di una crescita già dal 2021. In questo contesto tale acquisizione riveste grande importanza strategica per habitissimo che, solo attraverso il canale italiano, ha erogato più di 150.000 preventivi nel 2020.

«Questo è un momento molto importante per habitissimo che si posiziona come leader nel mercato delle ristrutturazioni in un settore da sempre considerato strategico per il nostro brand” dichiara, “Abbiamo preso questa decisione perché è in linea con il nostro obiettivo di crescita globale e il nostro desiderio di raggiungere sempre più professionisti e privati aiutando i primi ad aumentare il proprio business e i secondi a migliorare la loro esperienza con il nostro portale. Acquisire aziende che già conoscono il nostro mercato come Preventivi.it era quindi il miglior modo per raggiungere questo obiettivo.» Sarah Harmon, Ceo di habitissimo.

«Questa acquisizione rappresenta un fermo impegno per il mercato italiano. Genereremo sinergie tra le due piattaforme per dare un miglior servizio a tutti i nostri clienti ed i nostri professionisti. Le due marche continueranno comunque ad esistere e manterranno una certa indipendenza, in modo da non stravolgere il funzionamento del servizio per i nostri professionisti.» Enrico Poletto, Country Manager Italia di habitissimo.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here