Valli Zabban

Nuove mete anche fuori campo

(foto Valli Zabban)

Etica, senso di responsabilità, impegno, gioco di squadra, rispetto dell’avversario, determinazione, spirito di sacrificio sono alcuni dei valori propri del rugby.

Per questo, cioè condividendone i valori, Valli Zabban, azienda italiana con quasi cento anni di storia, ha sponsorizzato la nazionale italiana che lo scorso 31 ottobre si è confrontata, allo Stadio Olimpico di Roma, con l’Inghilterra nel match valevole per il Trofeo internazionale del 6 Nazioni di Rugby, tenutosi a “porte chiuse” a causa delle restrizioni recentemente emanate a causa della pandemia da Covid19.

(foto Valli Zabban)

Poco importa l’esito dell’incontro di uno sport che ha nel codice genetico princìpi di tale livello: Valli Zabban era in campo a sostenere, anche con lo slogan “Ogni meta con VuZeta”, la squadra italiana.

E lo ha fatto con il nuovo logo che segna l’inizio di un nuovo importante capitolo per Valli Zabban che, fondata nel 1928, è sinonimo di ricerca, evoluzione e sicurezza.

Del rebranding e delle innovazioni di processo e di prodotto hanno informato la stampa, attraverso una conferenza online, i manager dell’azienda, ovvero l’Amministratore delegato Andrea Lazzarotto, Enrico Petelio, Direttore Commerciale Settore Tecnologie Stradali, Fabrizio Tonon, Responsabile Commerciale Tecnologia Della Gomma e Roberto Pocchi, Direttore Commerciale & Marketing Italia, puntando proprio sulle capacità innovative dell’azienda che fa della ricerca e dello sviluppo di tecnologie sempre all’avanguardia un importante punto di forza.

Per raggiungere sempre “nuove mete” e nuovi mercati l’azienda, che per la qualità dei suoi prodotti e dei suoi sistemi vanta numerosissime referenze nelle tre diverse divisioni, Pavimentazioni stradali, Membrane impermeabilizzanti e Aetolia Acustica, sta anche rilanciando il sito web che, fedele alla linearità del nuovo logo, offrirà ai professionisti del settore soluzioni ad hoc di facile reperimento e comprensione per le più diverse esigenze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here