Mpmi. Un bando per l’internazionalizzazione

Con la Delibera della Giunta n. 26 dell’11.2.2019, la Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi ha approvato un bando a sostegno dei percorsi di internazionalizzazione delle Mpmi.
Il bando, i cui beneficiari sono le Micro, piccole e medie imprese con sede legale e/o sede operativa attiva iscritte al Registro delle Imprese della Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi, è stato pensato per favorire i processi di internazionalizzazione attraverso una serie di azioni che individuino strategie per approcciare i mercati stranieri. Le domande potranno essere presentate, solo ed esclusivamente in modalità telematica, dal 4 marzo fino ad esaurimento delle risorse stanziate (comunque entro il 31 dicembre 2019).
Il bando ha una dotazione finanziaria complessiva di 500mila euro ripartiti su due misure:
Misura 1 – Servizi personalizzati per l’internazionalizzazione
Misura 2 – Programmi di accompagnamento sui mercati esteri

Il soggetto attuatore dei servizi è Promos, azienda speciale della Camera di Commercio di Milano-Monza-Brianza-Lodi, che da 1° febbraio 2019 è stata conferita all’Agenzia Italiana per l’Internazionalizzazione – Promos Italia s.c.r.l. struttura nazionale del sistema camerale italiano, partecipata da Unioncamere e dalle Camere di Commercio di Milano-Monza-Brianza-Lodi, Modena, Ravenna, Pordenone-Udine e Genova, che supporta il processo di internazionalizzazione delle piccole e medie imprese italiane e favorisce il successo del Made in Italy nel mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here