Longobardi Porfidi

Materiali lapidei. Massima flessibilità e pronta consegna

Pavimento bordo piscina e gradini in Quarzite Brasiliana Rosa (foto Longobardi Porfidi)

Longobardi Porfidi di Castellammare di Stabia, che opera con il marchio Longobardi Stone, è oggi un punto di riferimento per il mercato italiano dell’edilizia pesante. Grazie alle partnership in essere con numerose cave localizzate in Italia e nel resto del mondo, l’azienda guidata dai fratelli Alessandro, Andrea e Nicola Longobardi distribuisce oltre 30 varietà di prodotti lapidei provenienti da aree estrattive presenti in diverse regioni del nostro paese e del mondo, per più di 200 tipologie di lavorazioni pronte all’uso.

Muro di cinta in Listelli cinesi, che la Longobardi distribuisce in diversi tipi e colori (foto Longobardi Porfidi)

«Oltre a consentirci di avere un rapporto personale e fiduciario con tutti i nostri interlocutori, la dimensione familiare della nostra impresa determina anche rapidità di risposta e flessibilità, sia nella fase di approvvigionamento dei materiali che nella successiva commercializzazione», spiega l’amministratore Alessandro Longobardi.

Alessandro Longobardi, Amministratore Longobardi Porfidi

«I rapporti con i nostri fornitori sono all’insegna della fiducia reciproca e i volumi che gestiamo con loro sono ingenti: questo ci permette di ottenere delle quotazioni esclusive in forza delle quali, a nostra volta, riusciamo a proporre ai clienti condizioni commerciali molto favorevoli. Effettuiamo inoltre continui controlli di qualità, volti a garantire che i nostri partner commerciali ricevano i migliori prodotti in commercio» Alessandro LongobardiAmministratore Longobardi Porfidi

Pavimentazione in Arenaria Indiana Mythos (foto Longobardi Porfidi)

Qual è la vostra “ricetta” per rendere disponibili in tempi rapidi il materiale d’importazione?

Il nostro fiore all’occhiello è l’ampia disponibilità di materiale che riusciamo a gestire a magazzino. Soprattutto per quanto riguarda i prodotti d’importazione, stocchiamo a terra quantitativi molto elevati. Siamo in grado di soddisfare le richieste dei clienti entro e non oltre 4 o 5 giorni lavorativi, compresa la consegna in sede in qualsiasi parte d’Italia tramite autotrasportatori terzi; per il materiale proveniente dall’Italia, possono bastare invece 2 o 3 giorni.

Verdello del Sud, quarzite adatta per pavimenti e rivestimenti (foto Longobardi Porfidi)

Naturalmente, i clienti possono effettuare il ritiro anche direttamente presso il nostro deposito. Considerando la natura del prodotto che trattiamo, tutti gli ordini sono vincolati a dei quantitativi minimi, che sono comunque alla portata di qualsiasi operatore della distribuzione.

Andrea Longobardi, Responsabile tecnico Longobardi Porfidi

«La nostra azienda deriva da una piccola impresa fondata agli inizi degli anni Settanta da due fratelli Gaetano e Vittorio (padre di noi tre soci).  Noi soci siamo partiti come piccola realtà regionale, ma con il tempo siamo arrivati a coprire buona parte del territorio nazionale. Oltre ai materiali che distribuiamo siamo sempre alla ricerca di nuovi materiali, mantenendo la costante presenza nelle zone di estrazione di tutto il mondo» Andrea Longobardi, Responsabile tecnico Longobardi Porfidi

Tra i materiali più richiesti c’è la quarzite brasiliana, gialla e rosa (foto Longobardi Porfidi)

Tra materiali provenienti dall’Italia e dal resto del mondo, come si compone oggi la vostra offerta?

Il 60% di quanto distribuiamo viene estratto e lavorato in Italia, il restante 40% proviene da diverse aree del mondo. Tra i prodotti nazionali, vanno per la maggiore il porfido del Trentino, la pietra di Luserna e quella di Trani, i ciottoli in marmo di Carrara sia bianchi che colorati. Per quanto riguarda i materiali d’importazione, sono molto richiesti i listelli e i muretti provenienti dalla Cina, in un’ampia gamma di modelli e colori, e la quarzite brasiliana, sia rosa che gialla. È abbastanza sostenuta anche la domanda di pietre provenienti da Germania, Grecia, India e Vietnam.

Vialetto Quarzite Greca Silver (foto Longobardi Porfidi)

Che ruolo hanno i distributori di materiale edile nelle vostre strategie commerciali?

Con la maggior parte di loro abbiamo in essere delle partnership consolidate, basate sulla fornitura di prodotti e servizi secondo condizioni commerciali esclusive, che li rendono estremamente competitivi nei rispettivi territori di competenza. La maggior parte di questi distributori opera nelle regioni del Centro e del Sud Italia.

Dettaglio di un muro realizzato in Pietra Rustica Grigia (foto Longobardi Porfidi)

Una rete composta da agenti di commercio, esperti del settore, li visita periodicamente e li supporta con cataloghi, pannelli e campionature dei diversi materiali. Nell’ottica di rafforzare la nostra presenza anche al nord Italia, dove si concentra la presenza di gruppi d’acquisto e di distributori medio-grandi, abbiamo intenzione di potenziare la nostra rete commerciale. Siamo pertanto alla ricerca di agenti plurimandatari che operino nelle regioni settentrionali, con i quali condividere un progetto di sviluppo di lungo periodo che sia fonte di soddisfazione reciproca.

Dettaglio di una pavimentazione in Arenaria Indiana Polis (foto Longobardi Porfidi)
Da sempre al servizio del cliente
Sede e deposito a Castellammare di Stabia (Napoli), Longobardi Porfidi trae le proprie origini dall’attività ultra quarantennale della famiglia Longobardi. Al timone ci sono tre fratelli: Alessandro, Andrea e Nicola, che ricoprono rispettivamente la carica di amministratore, di responsabile tecnico e di direttore commerciale. Per garantire il massimo livello di qualità e di servizio, come anche la rapidità degli approvvigionamenti, i suoi addetti si recano spesso di persona nelle zone d’estrazione. La vicinanza al porto di Napoli facilita la logistica e determina una movimentazione del materiale pressoché continua. La Longobardi intrattiene rapporti di stretta collaborazione con diversi fornitori primari: nel caso di forniture che abbiano per oggetto una sola tipologia di materiale, è pertanto possibile che il materiale sia spedito dalla cava d’estrazione direttamente al cliente. In tutti gli altri casi, lo stoccaggio dei materiali avviene nel deposito sito in Castellammare di Stabia, dove i prodotti sono ripartiti in base agli ordini e affidati agli autotrasportatori, che effettuano le consegne secondo tragitti programmati per ottimizzare percorrenze e tempistiche.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here