Mas Roof. Il tetto energetico industrializzato

È nato un nuovo concetto di tetto industrializzato: modulare, isolante, antisismico e con solare integrato. Un tetto all in one per il risparmio energetico e la produzione di energia green
Mas Roof è un sistema tetto modulare con superfici energetiche integrate

Acronimo di Modulare Antisismico e Solare, Mas Roof è il primo sistema tetto modulare con superfici energetiche integrate, un nuovo modo di concepire il tetto che è stato ideato da Mas Roof Srl, start up di Oderzo (TV) fondata nel dicembre 2016.

Questo sistema tetto integrato e modulare risponde al bisogno di un metodo conveniente per la produzione di energia termica ed elettrica a impatto vicino allo zero, permettendo al contempo l’uniformità estetica del tetto

Una tecnologia innovativa quella studiata dall’azienda trevisana per creare una soluzione modulare di edilizia sostenibile, che integra in un pannello strutturale tutte le funzioni del tetto, compreso un sistema fotovoltaico, solare termico o ibrido per la cattura e conversione dell’energia solare e per il risparmio energetico. Un’idea degna di nota quella di Mas Roof che lo scorso gennaio a Bolzano, durante la fiera Klimahouse, si è aggiudicata il premio speciale BIMobject per le imprese green del futuro.

L’energia green che arriva dal tetto

Oggi il mercato propone molti prodotti per la conversione dell’energia solare ma spesso l’installazione e il costo sono ancora troppo elevati e poco sostenibili mentre quello che manca è l’effettiva integrazione di queste tecnologie fra di loro. Da qui nasce l’idea di Mas Roof, un sistema tetto integrato e modulare – adatto per la copertura di edifici residenziali e commerciali – che risponde al bisogno di un metodo conveniente per la produzione di energia termica ed elettrica a impatto vicino allo zero permettendo al contempo l’uniformità estetica del tetto.

Copertura di un auditorium con moduli Mas Roof

In sostituzione di vecchie coperture o per costruzioni ex-novo, Mas Roof beneficia delle detrazioni fiscali in materia di edilizia green e di efficientamento energetico; l’intero sistema è brevettato e rispetta le nuove normative energetiche e di sostenibilità proponendosi come valida alternativa ai tetti tradizionali.

Solido, leggero e isolante

I moduli, dalle elevate performance strutturali, vengono pre-assemblati in azienda per realizzare grandi strutture prefabbricate autoportanti e antisismiche, adatte a diverse forme architettoniche (tetto a due falde, tetto a shed, tetto curvo fino a campate da 25 m).

Ogni modulo misura 1820×1004 mm ed è provvisto di una superficie esterna protettiva in vetro temprato, una cornice strutturale in alluminio e strati isolanti di lana di roccia e poliuretano

L’intera superficie del tetto può così essere configurata a energetico, risultando una pratica soluzione per la copertura di grandi edifici dagli elevati consumi energetici.

Ogni singolo modulo Mas misura 1820×1004 mm ed è provvisto di una superficie esterna protettiva in vetro temprato, una cornice strutturale in profilo di alluminio e strati isolanti di lana di roccia e poliuretano. La parte superiore può essere personalizzata con pannelli solari termici, pannelli fotovoltaici o pannelli ibridi senza il bisogno di strutture aggiuntive.

Il tetto è costituito da parti standard che vengono unite tra loro

Il modulo è assemblato in un unico processo industriale con la schiuma di poliuretano che avvolge le componenti e permette di ottenere un monolite leggero, rigido e isolante. Si possono collegare fino a tre moduli sul lato lungo (6 m di interasse) o cinque moduli sul lato corto, senza la necessità di travi o altri tipi di sostegno, per un carico neve di oltre 250 kg/mq. Il sandwich di materiali lo rende isolante per un valore di trasmittanza termica di 0,20 W/mqK (comparabile a circa 16 cm di lana di vetro). Il sistema di sigillatura è realizzato con guarnizioni perimetrali e tappi di chiusura centrali, che garantiscono la chiusura ermetica tra i moduli fra l’interno e l’esterno dell’edificio e rendono il tetto resistente alle infiltrazioni d’acqua. La gomma isolante è coperta e premuta sulla superficie del vetro per mezzo degli specifici coperchi in alluminio che vengono agganciati alla struttura. Ciò rende le guarnizioni resistenti ai raggi UV, agli urti e alle intemperie.

Particolare di una copertura Mas Roof

Il circuito solare termico è plug&play con i soli connettori da dover agganciare, le connessioni idrauliche ed elettriche sono di facile applicazione con la possibilità di collegare in serie fino a 14 pannelli. I cavi elettici e i raccordi idraulici fra i pannelli sono garantiti nel tempo e di facile ispezione e manutenzione nella parte interna del tetto. Inverter, serbatoi o batterie di accumulo, cavi e tubi di mandata e ritorno vengono invece collocati nel fianco. Con queste caratteristiche la copertura può essere utilizzata come dispositivo completo per la produzione di energia in grandi quantità e a basso costo.

Trasportabile, facile da montare, 100% riciclabile

Come un “lego” il tetto è fatto di parti standard che vengono unite tra loro per mezzo di un brevettato sistema di connessioni (tubi, piastre e ghiere) con il vantaggio di un montaggio veloce che richiede un’unica squadra di due addetti Mas Roof, per una sola giornata lavorativa.

Un brevettato sistema di connessioni (tubi, piastre e ghiere) assicura un montaggio veloce

Il trasporto avviene con un unico fornitore, all’interno di container da 20 piedi. Un tetto shed di 100 mq incluse parti metalliche e vetrate, ad esempio, può essere consegnato all’interno di due container.
Al termine del suo ciclo di vita i tetti, così come le parti che compongono i moduli, sono inoltre interamente smontabili e riciclabili o riutilizzabili in altri progetti.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here