Magnetti Building. Innovazione e crescita 2018

magnetti building
La sede di Magnetti Building (foto Magnetti Building)

Si apre all’insegna dell’innovazione e dello sviluppo il 2018 di Magnetti Building, azienda di Carvico (BG), che conferma il trend positivo intrapreso nel corso dell’ultimo biennio, con un aumento del 15% rispetto al 2016 (chiusura 2017 con 51 milioni di euro di ordini acquisiti e 45 milioni di euro di ricavi, con proiezione per il 2018 in crescita oltre i 50 milioni di euro). Una crescita dettata anche dall’impegno dell’azienda nel campo della prefabbricazione “chiavi in mano” di immobili per servizi, industria, logistica, architettura innovativa come testimoniano le recenti commesse per il Gruppo Akno in provincia di Pavia.

In questo contesto di sviluppo la guida dell’azienda è passata, da febbraio 2018, nelle mani di Umberto Magnetti, nuovo amministratore delegato, figlio di Paolo Magnetti, presidente uscente. Compito del nuovo AD, al fianco del presidente Gregorio Magnetti e del direttore Claudio Failla, sarà quello di proseguire il percorso intrapreso, apportando un contributo personale per la crescita aziendale verso nuovi ambiti emergenti della prefabbricazione, come il settore della riqualificazione e dei progetti su misura per l’edilizia e l’architettura moderne.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here