Innovazione acustica per un complesso nzeb a Piacenza

Il nuovo complesso nzeb “Nel blu dipinto di blu” di Piacenza (foto Isolmant)

Un nuovo complesso residenziale nzeb a energia quasi zero e con zero emissioni di anidride carbonica: nel nuovo quartiere Baia del Re di Piacenza sorge “Nel blu dipinto di blu” una residenza realizzata secondo criteri progettuali rispondenti alle più stringenti normative antisismiche, di comfort acustico e di risparmio energetico.

Due gli edifici di quattro piani che compongono il complesso e che ospitano ciascuno nove appartamenti in classe energetica A4 dotati di pannelli fotovoltaici, serramenti con vetro triplo basso emissivo, sistema di riscaldamento e raffrescamento radiante, impianto di ventilazione meccanica controllata e pompa di calore che garantiscono un contenimento dei consumi e una quasi autosufficienza energetica. La struttura portante delle due palazzine, dalle fondazioni alla copertura, è invece realizzata in cemento armato grazie all’impiego di blocchi cassero in legno cemento.

Progettate per non immettere anidride carbonica nell’atmosfera, le unità immobiliari di “Nel blu dipinto di blu” puntano non solo a migliorare la qualità dell’ambiente circostante ma soprattutto a garantire il massimo comfort abitativo, sia dal punto di vista termico sia dal punto di vista acustico.

Per assicurare agli inquilini benessere e momenti di relax quotidiano nella propria casa, i progettisti hanno scelto la tecnologia acustica firmata Isolmant «azienda da sempre sinonimo di qualità grazie a soluzioni dalle eccellenti prestazioni che contribuiscono al raggiungimento di un elevato comfort abitativo» come sottolinea il geometra Loris Cabrini di Edil Garden srl che ha curato la realizzazione del complesso residenziale.

Applicazione di IsolGypsum Special Standard (foto Isolmant)

In particolare, per l’isolamento termoacustico delle pareti perimetrali, delle pareti divisorie interne e del solaio interpiano si è proceduto con l’applicazione di IsolGypsum Special nella versione standard, realizzando una innovativa ed efficace soluzione acustica “box in box” che ha portato a risultati acustici in prova in opera notevoli.

IsolGypsum Special, l’innovativa soluzione del sistema a secco Isolmant4you è, infatti, il prodotto ideale per raggiungere elevati livelli di isolamento dai rumori e allo stesso tempo migliorare la distribuzione del comfort termico degli ambienti interni.

 

Grazie alle sue caratteristiche tecniche si configura come un “salvamuro” universale la cui applicazione a placcaggio sulle pareti ne garantisce la massima efficienza acustica evitando al contempo il problema della parete fredda e diminuendo il rischio di formazione di condensa e muffa, aumentando così il comfort termico e ottimizzando l’utilizzo del riscaldamento domestico.

Un unico prodotto che racchiude in soli 22,5 mm di spessore la tecnologia Isolmant Special (spessore 10 mm) a quella di una lastra in cartongesso standard, di tipo A, costituita da un nucleo in gesso emidrato reidratato.

Applicazione di IsolGypsum Special Standard (foto Isolmant)

Semplice e rapido da posare, velocizzando i tempi di cantiere e consentendo una facile gestione di nicchie e pilastri, IsolGypsum Special con lunghezza 3 metri è stato applicato a placcaggio diretto tramite colla sulle pareti perimetrali e divisorie tra le unità abitative del complesso nzeb mentre i pannelli con lunghezza 2 metri sono stati applicati in modalità avvitata a soffitto (per garantire il massimo isolamento acustico degli spazi), facendo registrare a lavori terminati eccezionali performance acustiche. Le prove fonomoetriche realizzate hanno infatti misurato per le pareti divisorie interne un valore R’w = 63 dB, mentre nei solai interpiano si è registrato un valore R’w = 65 dB. Entrambi i risultati sono abbondantemente al di sopra del limite previsto dalla legge che stabilisce sia per le pareti divisorie tra unità immobiliari sia per i solai un valore minimo di potere fonoisolante pari a R’w = 50 dB.

Un prodotto non solo tecnologicamente all’avanguardia e dalle ottime prestazioni ma anche sostenibile, ecologico, riciclabile e VOC free, IsolGypsum Special contribuisce a conseguire i crediti per la certificazione ambientale di un edificio secondo i protocolli LEED o ITACA, oltre a rispettare le prescrizioni definite dai Criteri Ambientali Minimi per i materiali per l’isolamento acustico e termico relativamente alla percentuale di riciclato e all’assenza di sostanze pericolose, contribuendo al bilancio di sostenibilità del complesso nzeb di Piacenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here