Lavori in quota

Ponteggio Multicom
Ponteggio Multicom Condor Group

I sistemi provvisionali consentono di intervenire all’esterno e all’interno del fabbricato a qualsiasi quota, per la costruzione di nuovi edifici e per il ripristino di strutture preesistenti.
I ponteggi sono strutture modulari e standardizzate che vengono realizzate con uno schema costruttivo differenziato in base alla tipologia e permettono di intervenire con ogni lavorazione e a una quota qualsiasi, anche particolarmente elevata, al di sopra del piano di cantiere. I ponteggi sono costruiti con molteplici accessori e la loro struttura è una garanzia per la completa sicurezza degli operatori che possono muoversi lungo le facciate dell’edificio e cambiare quota senza pericolo di incidenti.

Edilmetas ponteggio a perni zincato
Ponteggio a perni zincato Edilmetas

L’applicazione può essere effettuata negli interni e negli esterni della costruzione per compiere lavori di nuova realizzazione oppure interventi di recupero, di ristrutturazione, di manutenzione e di decorazione. Molte attrezzature, per la completezza degli accessori e per la concezione costruttiva particolare, sono stati creati per ottenere una notevole flessibilità di impiego e poter intervenire anche quando lo spazio di appoggio della base è di dimensioni limitate e dove la morfologia dell’edificio è articolata o complessa e presenta sbalzi o sagome ricurve.
I SISTEMI TUBI E GIUNTI
La struttura dei ponteggi a tubi e giunti permette di realizzare piani di lavoro fino a una notevole altezza con livelli operativi sostenuti da una struttura molto solida composta da tubazioni connesse tra loro con giunti prestampati da bloccare in opera mediante gli appositi bulloni. Il sistema è costituito da montanti, correnti, traversi e diagonali, con la medesima sezione tubolare stabilita per legge e disponibili in svariate lunghezze standard.

Ponteggio Modul Flex
Ponteggio Modul Flex di Faresin Building

I tubi impiegati nel ponteggio a giunti devono essere prodotti con impresso il nome o il marchio del produttore e vanno sistemati in opera con la precauzione di evitare sforzi di flessione. La posa in opera va effettuata solo in modo da dirigere le sollecitazioni a compressione e a trazione in senso assiale. I giunti in acciaio zincato, con impresso il nome o il marchio del fabbricante, permettono di realizzare schemi tali da impedire sollecitazioni a flessione e creano dei collegamenti rigidi che in genere vengono raggruppati in modo da distribuire con la massima uniformità possibile le tensioni derivate dal peso e dall’impiego del ponteggio. I giunti possiedono una notevole forza di serraggio, così da impedire lo sfilamento del tubo sottoposto a sollecitazione, e sono composti da parti connesse tra loro a formare un pezzo monolitico. L’apertura e la chiusura del giunto avviene per mezzo di una chiave a stella manovrata a mano oppure per mezzo di un avvitatore elettrico a impulsi che assicura l’applicazione di una forza di serraggio costante su tutto il sistema.
A TELAI PREFABBRICATI
I ponteggi a telai prefabbricati sono particolarmente diffusi per la loro facile e veloce installazione e vengono progettati con tutti gli accessori portanti e funzionali dedicati al sistema, così da garantire una notevole sicurezza nell’impiego, rendendo le operazioni di montaggio ripetitive e attuabili in tempi molto brevi. Al montaggio non è lasciato nulla al caso e ogni maglia del ponteggio si ripete con il medesimo schema costruttivo per tutto il ponteggio, per rendere facile l’installazione anche per i meno esperti.

Sistema multidirezionale Pilosio
Sistema multidirezionale Pilosio

I modelli standard disponibili sul mercato si differenziano in genere per pochi particolari, in quanto il componente principale del sistema è costituito dall’elemento in acciaio zincato con forma a portale, ad H o a T se i due montanti sono asimmetrici. Questo elemento portante è costruito con due tubolari verticali e un traverso collegato alla sommità o al centro del telaio che è irrigidito mediante saette di rinforzo saldate. Il ponteggio a telai prefabbricati è disponibile sia in versione di acciaio protetto contro la corrosione che nel tipo in alluminio che consente agli operatori di eseguire il montaggio con maggiore facilità grazie ai pesi limitati. Nei sistemi a telaio, gli elementi portanti principali sono connessi tra loro in altezza mediante incastri a spinotto disposti sui due montanti e sono dotati di perni a nottolino con dispositivo antisfilamento oppure di boccole verticali e orizzontali saldate per il collegamento delle spine terminali di innesto degli altri componenti del sistema. Gli spinotti dell’incastro garantiscono l’inserimento veloce tra telaio e telaio e consentono al componente superiore di appoggiare interamente su quello inferiore. Le diverse varianti si connotano per la completezza degli accessori funzionali e di finitura.
LE VERSIONI MULTIDIREZIONALI 
Tra i sistemi prefabbricati, sono disponibili anche ponteggi multidirezionali che impiegano montanti con nodi saldati a passo costante, adatti al collegamento con gli altri componenti mediante speciali agganci per realizzare uno schema costruttivo fino a otto direzioni che permette di creare strutture provvisionali molto articolate, capaci di una grande flessibilità d’uso e idonee per costruzioni a sagoma curvilinea e a cupola, con forme molto complesse e con sporgenze particolarmente pronunciate.

Ponteggio Modul Faresin Building
Ponteggio Modul Faresin Building

Il sistema utilizza svariati accessori dei ponteggi a telai, come le basi fisse e regolabili per la distribuzione dei carichi, le tavole di percorrenza prefabbricate, dotate o meno di botola per il passaggio e che fungono anche da irrigidimenti del piano orizzontale, e le tavole fermapiede. La struttura portante verticale è realizzata interamente da montanti prodotti in varie lunghezze, con o senza spinotto di incastro, e caratterizzati dalla presenza a intervalli regolari di nodi per il collegamento ai correnti, ai traversi, ai diagonali e agli altri accessori funzionali dedicati al sistema. I nodi saldati al montante sono realizzati in molteplici varianti e la loro forma permette di collegare tutti i componenti mediante un cuneo di sicurezza non sfilabile presente sull’aggancio e da inserire in posizione di bloccaggio con un colpo di martello. Anche per queste varianti è prevista la produzione di una serie completa di accessori che aumentano la stabilità del sistema e il grado di sicurezza per i lavoratori, permettendo di affrontare qualunque condizione del cantiere.
di Umberto Menicali

Leggi il parere dei produttori
Condor Group
Edilmetas
Faresin Building
Layher
Pilosio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here