Lapitec. Lastre sinterizzate con vena passante

Foto di Lapitec

L’azienda veneta Lapitec presenta una qualità unica del materiale da cui prende il nome: il suo essere una pietra a tutta massa, dove il colore e le caratteristiche chimico fisiche conservano le loro peculiarità sia sulla superficie che all’interno.

Il Lapitec è una pietra sinterizzata innovativa, a “tutta massa”, formata in grandi lastre, che coniuga il pregio estetico alle grandi dimensioni ed elevatissime proprietà fisico meccaniche, unendo le potenzialità del porcellanato tecnico con la consistenza, la lavorabilità, l’eleganza e la naturalezza dei colori e delle finiture tipiche della pietra naturale.

«L’essere a tutta massa è un fattore di vera originalità e innovazione del Lapitec. La possibilità di avere lastre di grandi dimensioni con venature passanti permette a designer e architetti di osare con progetti e lavorazioni mai visti prima sul materiale. Il Lapitec, infatti, è un materiale autentico, consistente, vero: ciò che vedo in superficie è lo stesso che trovo al suo interno. A questo si aggiungono alcune qualità che stanno avendo particolare rilievo: è estremamente versatile, naturale al 100%, senza alcuna resina o stampa digitale. Nelle ultime settimane abbiamo presentato in anteprima ai nostri distributori questi concept colorus, riscontrando un incredibile interesse. Il successo commerciale è assicurato. Si tratta delle prime lastre al mondo di pietra sinterizzata con vena passante, un traguardo tecnologico sensazionale, frutto di anni di intensa ricerca».

Marcello Toncelli, Vice President Marketing di Lapitec

L’azienda sarà presente al Cersaie di Bologna dove saranno presentati alcuni concept colours con delle venature passanti di notevole pregio estetico.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here