L’Agenda europea di Rete Imprese Italia

Sono quattro i punti dell’Agenda di Rete Imprese Italia per l’Europa che è stata presentata nel corso dell’audizione tenuta presso la XIV commissione della Camera dei deputati sulle “Politiche dell’Unione europea”: maggiore integrazione economica e politica, rafforzamento della coesione tra gli Stati, aumento dei poteri del Parlamento europeo e misure a favore della crescita che siano altrettanto energiche come quelle messe in campo per il rigore in economia. Tre gli assi di azione indicati per raggiungere questi obiettivi: dare continuità alle politiche di aggiustamento strutturale, che vanno affiancate da interventi di miglioramento dell’efficienza e della qualità della spesa, per liberare le risorse necessarie a promuovere gli investimenti, ad accrescere la produttività e a ridurre la disoccupazione; superare le difficoltà di liquidità delle piccole imprese migliorando l’accesso al credito e mettendo a punto nuovi strumenti di finanziamento; accelerare il processo di attuazione delle riforme già avviate. Rete Imprese Italia sottolinea, infine, l’urgenza di investimenti nelle infrastrutture, nell’innovazione e nel capitale umano, in un progetto coerente con gli obiettivi di Europa 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here