Knauf e FutureDome, a Milano l’edilizia incontra l’arte

FuturDome (foto knauf)

Uno degli edifici simbolo di Milano, il FuturDome-Liberty Palace è un luogo iconico per gli artisti milanesi ed è stato recentemente riqualificatoanche con la collaborazione di Knauf, multinazionale specializzata dell’edilizia a secco – per creare aree comuni, uffici personalizzabili, ampie terrazze e appartamenti in relazione con spazi museali e opere d’arte.

Non solo supporto nella riqualificazione edilizia ma anche nelle attività culturali: Knauf conferma ancora una volta il suo sostegno a favore dell’arte contemporanea e diventa main partner della nuova stagione espositiva di FuturDome che si aprirà con la mostra “The Law of Past Experience” del collettivo artistico Nucleo e con la fotografia di Vincent Peters.

La collaborazione culturale tra Knauf e FuturDome è l’ampliamento di un rapporto già avviato, Knauf ha infatti fornito tecnologie e soluzioni per la recente ristrutturazione di appartamenti, uffici e spazi di arte e cultura, oltre alle precedenti sponsorizzazioni di eventi come la mostra “The Habits Of Foreign Sky”, in cui gli artisti hanno creato opere d’arte utilizzando proprio le lastre, gessi e accessori Knauf usati nella ristrutturazione dell’edificio.

Gli artisti del collettivo Nucleo creano le loro opere con le lastre Knauf Aquapanel (foto Knauf)

Per la ristrutturazione del FuturDome Knauf Italiain collaborazione con Vanoncini, leader nella tecnologia costruttiva a secco -, ha messo a disposizione materiali come: Knauf Aquapanel per avvolgere internamente ed esternamente la struttura statica dell’edificio; il massetto premiscelato ad alta conducibilità Knauf Domani per ottenere une levata efficienza energetica e biocompatibilità oltre a una riduzione dei tempi di ristrutturazione, consentendo la posa delle piastrelle in brevissimo tempo.

Damiano Spagnuolo, Marketing Manager di Knauf Italia (foto Knauf Italia)

«L’impegno di Knauf per un’edilizia più tecnologica e innovatrice trova nelle manifestazioni del FuturDome la sua cornice ideale. Knauf innova ogni giorno producendo soluzioni sempre più funzionali e a misura d’uomo, dialogando con tutti, dagli architetti agli utenti finali. Così, anche in FuturDome Knauf è protagonista a ogni livello: è materia prima del palazzo, ristrutturato con soluzioni Knauf, delle opere frutto della creatività degli artisti qui ospitati, e chiave del benessere di chi qui vive, lavora o transita. È il modo naturale con cui Knauf sa coniugare quotidianità e straordinarietà, innovazione e funzionalità» ha dichiarato Damiano Spagnuolo, marketing manager Knauf Italia.

Per la nuova stagione artistica Knauf ha messo di nuovo i propri materiali a disposizione degli artisti del collettivo Nucleo perché le reinterpretassero in una veste inedita. Non più lastre di rivestimento ma componenti formali del processo artistico: monoliti di cemento appariranno fluttuare sospesi, a rappresentare l’algebra astratta di volumi creati per cancellare e ricostruire la memoria di arredi, forme, oggetti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here