Kaldewei. Raffinata sobrietà per la nuova doccia a filo pavimento in acciaio smaltato

(foto Kaldewei)

È l’ultima novità lanciata da Kaldewei: parliamo di Superplan Zero, il nuovo piatto doccia a filo pavimento realizzato in acciaio smaltato. Il nuovo prodotto firmato dal designer berlinese Werner Aisslinger colpisce per la praticità, sostenibilità e soprattutto per la raffinata sobrietà. Le linee eleganti rendono il piatto doccia l’elemento chiave di ogni bagno moderno.

Superplan Zero: il piatto doccia dallo spessore minimo

Il piatto doccia a filo pavimento Superplan Zero si caratterizza per l’eleganza delle linee ed è accessibile da tre lati senza soglie. Il piatto doccia diventa così un tutt’uno con il pavimento: grazie ai bordi netti e ai raggi di curvatura stretti consente anche una posa con fughe ridotte. L’altezza ridotta fino al 25% assicura una facile installazione a filo pavimento, anche per i grandi formati, sia in caso di nuove costruzioni sia in caso di ristrutturazioni.

(foto Kaldewei)

Il piatto doccia Superplan Zero viene proposto con oltre 50 diversi dimensioni che vanno dai 70 ai 180 centimetri e un’ampia gamma di finiture superficiali, oltre che un altrettanto ampio spettro di colori. Una soluzione per il bagno sostenibile: Superplan Zero di Kaldewei è riciclabile al 100%, oltre che particolarmente resistente. Kaldewei realizza internamente lo smalto, vale a dire il prodotto alla base del rivestimento vetrificato, seguendo un particolare processo produttivo brevettato dall’azienda.

(foto Kaldewei)

Per il lancio internazionale del prodotto Bryan Adams è stato incaricato di realizzare il racconto fotografico che racchiude il concept. Il famoso musicista e fotografo ha realizzato sei scatti evocativi che ritraggono i passi del coreografo Eric Gauthier delle ballerine Arielle Martin, Tatiana Martinez e del solista Federico Spallitta catturati nei loro espressivi movimenti su un “palcoscenico” in prezioso acciaio smaltato.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here