Isolmant sponsor del Giro d’Italia Donne 2021

Le ragazze del team Isolmant Premac Vittoria (foto Isolmant)

Prenderà il via domani, venerdì 2 luglio, la 32esima edizione del Giro d’Italia Donne, prestigiosa manifestazione ciclistica internazionale. In pista, a contendersi la vittoria finale e l’ambita Maglia Rosa, ci saranno 144 atlete appartenenti alle 24 migliori squadre del mondo, tra cui le nove squadre dell’UCI Women’s World Team e una selezione di atlete del team Isolmant Premac Vittoria.

Oltre mille i chilometri da percorrere attraverso 130 Comuni di Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia, con partenza da Fossano (CN) con una cronometro a squadre fino all’arrivo a Cormòns (GO).

Dieci giorni di sfide emozionanti e di gara, che fanno di questa storica corsa una delle più lunghe in calendario, e un percorso dal grande valore tecnico, storico e naturalistico lungo il quale le cicliste cercheranno di conquistare le 5 maglie del Giro: la prestigiosa Maglia Rosa (alla prima classificata della Classifica Generale Individuale a Tempi), Ciclamino (alla prima classificata della Classifica Generale Individuale a Punti), Verde (alla prima classificata dei GPM – Classifica della montagna), Bianca (alla prima classificata della Classifica Generale individuale a tempi Giovani) e Azzurra (alla migliore italiana prima classificata nella Classifica Generale Individuale a Tempi).

Martina Fidanza del team Isolmant Premac Vittoria (foto Isolmant)

Una competizione di grande livello, quella del Giro d’Italia Donne, la cui elevata qualità tecnica è garantita «dalla presenza di tutte le più importanti squadre al mondo e da un percorso di difficoltà medio-alta e allo stesso tempo straordinario dal punto di vista paesaggistico e naturalistico, che tocca simbolicamente le zone del Paese maggiormente colpite dalla prima ondata della pandemia. Se lo scorso anno l’intenzione era essere l’edizione della ripartenza, quella di quest’anno vuole e può essere l’edizione della rinascita, in primis dello sport, di cui il ciclismo femminile può essere uno dei volani più importanti» come sottolineato dal direttore generale della corsa Giuseppe Rivalta.

Un’occasione importante per valorizzare le donne nello sport e in particolare le eccellenze del mondo ciclistico femminile, che nulla ha da invidiare per qualità tecnica, impegno e passione a quello maschile.

Tenacia, determinazione, spirito di sacrificio e costante lavoro di squadra sono i valori che contraddistinguono questo sport, valori intrinseci al dna di Isolmant che rinnova il proprio sostegno al ciclismo femminile partecipando al Giro d’Italia Donne in qualità di event partner, oltre a schierare in pista alcune delle migliori atlete del team Isolmant Premac Vittoria, di cui l’azienda leader nel campo dell’isolamento acustico è main sponsor.

Eugenio Canni Ferrari ad Isolmant

«Ancora una volta Isolmant scende in campo in prima linea per supportare le eccellenze del ciclismo femminile e le giovani atlete del suo team nel loro percorso di crescita sportiva e umana. Una scelta condivisa da tutto lo staff dirigenziale che testimonia quanto l’azienda sia coinvolta nella valorizzazione e nella diffusione della cultura dello sport. Abbiamo voluto puntare sul talento delle nuove generazioni del ciclismo, così come stiamo facendo in azienda inserendo figure giovani in ogni comparto: questo è il nostro modo di concretizzare lo spirito innovativo che ci contraddistingue da sempre, per affrontare nuove sfide nell’edilizia così come nello sport» Eugenio Canni Ferrari, AD di Isolmant

Grazie al sostegno di Isolmant e di tutti gli altri sponsor, la competizione, organizzata da PMG Sport/Starlight, avrà una grande visibilità: la gara potrà infatti essere seguita in oltre 150 Paesi in tutto il mondo grazie alle principali emittenti televisive internazionali, mentre in Italia l’appuntamento ogni giorno è sul canale Rai Sport HD con il meglio di ogni tappa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here